Stampa Stampa
166

CURINGA (CZ) – AUTO SBANDA E FINISCE NEL TORRENTE: DUE MORTI


Mezzo caduto da un ponticello Le vittime sono Giuseppe Perugino, 65 anni, di Curinga, e Giuseppe Di Leo, di 84, di Gioia Tauro

di REDAZIONE

CURINGA (CZ) – 17 marzo 2016 – Lascia una scia di due morti la micidiale ondata di maltempo abbattutasi nelle primissime ore del mattino in provinci di Catanzaro.

Due imprenditori, Giuseppe Di Leo, di 84 anni di Gioia Tauro, e Giuseppe Perugini, di 65, di Curinga, sono morti in un incidente stradale. L’autovettura sulla quale stavano viaggiando e’ finita fuori strada e, dopo avere sfondato le barriere di protezione, e’ caduta nel torrente Le Grazie, in località Lenza Grande, nel territorio di Acconia di Curinga, nel catanzarese, ingrossato dalle forti piogge.

accanoia-incidente-mortale1

La vettura e’ stata sommersa completamente dall’acqua. I due , secondo quanto appreso, si stavano recando nelle rispettive aziende che si trovano nella zona. I Vigili del Fuoco hanno recuperato la vettura con una gru e hanno trovato all’interno i corpi dei due imprenditori agricoli. Il recupero dell’autovettura, con i corpi a bordo, e’ stato reso complicato dalla piena del torrente.

E’ stata una pattuglia dei Carabinieri a notare l’auto nel fiume e ad allertare i pompieri. Non è ancora chiaro se i due uomini siano morti per via dell’impatto o per annegamento. I dubbi saranno sciolti dall’autopsia, prevista per i prossimi giorni.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.