Stampa Stampa
143

“CUNCETTA” E “MERCATINI DI NATALE”, STALETTÌ INAUGURA LE FESTE


Trittico di iniziative nel segno della tradizione voluto da don Roberto Corapi che ha coinvolto commercianti e famiglie

 di Franco POLITO 

STALETTÌ (CZ) –  6 DICEMBRE 2019 –  Irrompe l’atmosfera natalizia e, prepotenti, riaffiorano le tradizioni. 

Usanze, riti e costumi popolari in grado di scaldare il cuore e rendere ancora più magica l’atmosfera delle imminenti feste.

 Che, a Stalettì, guarda caso, per volontà del parroco don Roberto Corapi, cominciano domani nel segno della “Cuncetta, l’antico inno alla Beata Vergine Maria Immacolata Concezione cantato al suono delle zampogne. 

Il sacerdote ha coinvolto i commercianti e le famiglie del posto. 

Ne è venuto fuori “Mercatini di Natale”, trittico di iniziative attese in piazza Dante e piazza Roma dalle ore 17 in poi di domani e nei prossimi 14 e 21 dicembre. 

Via nel pomeriggio di domani con la “Zeppolata”. Animazione, zampogne e la riscoperta della “Cuncetta” caratterizzeranno la serata. 

Giorno 14, invece, spazio alla bontà della “Pizzata Casareccia” e all’animazione natalizia. 

Il 21 dicembre, infine, sarà dedicato alla Giornata Telethon. 

Atteso un momento di sincera e coinvolgente solidarietà. L’ idea prevede la “Sagra del cioccolato” e l’intrattenimento della “Gnau Street Band”. In tutti e tre i sabati, colorati, festosi e attesi dai più piccoli, anche i “Mercatini Natalizi”. 

“Cose” semplici ma vicine all’uomo e, soprattutto, espressione della  pastorale di don Roberto.

Il giovane e frizzante religioso, coinvolgendo le famiglie e il contesto socio – economico, riesce a dare concretezza alla modello della “chiesa in uscita” tanto amato da Papa Francesco.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.