Stampa Stampa
202

CULTURA E TURISMO, UNA PETIZIONE PER SALVARE LA CHIESA DELL’IMMACOLATA DI STALETTÌ


Iniziativa online lanciata dallo studioso Giampiero Taverniti. Al suo interno affreschi della scuola napoletana. Espressione memoria che riprende le antiche congreghe

 di Salvatore CONDITO 

STALETTÌ (CZ) – 24 NOVEMBRE 2020 –  Un promontorio di storia e natura, personaggi che hanno lasciato ‘ segni’ creando cultura e pensiero dallo statista Flavio Magno Aurelio Cassiodoro che qui fondò  il suo ‘Vivarium’ Luogo di studio e contemplazione, al patriota risorgimentale Gregorio Aracri.

Un luogo che per il suo fascino le sue bellezze attirano come nel passato viaggiatore, che rimangono incantati da chiese e monumenti come il blogger Giampiero Taverniti che da anni con le sue battaglie civili, ha parlato valorizzato luoghi di questa nostra splendida Calabria.

Ha lanciato tante petizioni attraverso il FAI (Fondo ambiente Italiano), per valorizzare e tutelare beni che spesso sono abbandonati dalle istituzioni, proprio durante una sua escursione abbiamo pensato di lanciare un appello salvare la chiesa dedicata all’Immacolata Concezione.

Una chiesa chiusa al culto da diversi anni, ma per i suoi affreschi della scuola napoletana, merita di essere valorizzata e tutelata, un bene religioso d’importanza strategica, perché rappresenta una memoria che riprende le antiche congreghe.

Oggi grazie a questa petizione, i cittadini possono votare per portare all’attenzione delle istituzioni questa splendida chiesa che potrebbe tornare a essere riaperta al culto, ma soprattutto diventare fonte di attrazione turistica.

IL LINK PER VOTARE:  https://www.fondoambiente.it/luoghi/chiesa-dell-immacolata-concezione?ldc

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.