Stampa Stampa
32

CROTONE – ANIOC, NATALE CON DIPLOMA PER I NUOVI SOCI


Tradizionale festa natalizia scandita dalla santa messa e da un momento conviviale

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

CROTONE  – 29 DICEMBRE 2016 – L’Anioc di Crotone ha organizzato una festa per gli auguri del “Santo Natale”, durante la quale sono stati consegnati i diplomi ai nuovi Soci, seguito da un momento conviviale, in un locale di Crotone.

 L’evento si è svolto in due fasi: La prima con la celebrazione della Santa Messa nella parrocchia del Sacro Cuore di Gesù (Borgata San Francesco) di Crotone, officiata dal parroco don Stefano Cambria, con la partecipazione dei chierichetti, il coro della parrocchia e la presenza dell’associazione scout. Il parroco, i chierichetti e gli scout, onorati dal Cav. Uff. Giuseppe Mazza, dal Cav. Pilade Liotti, dal Cav. Carlo Luigi Crea, dal Socio Michelina De Franco, dal Socio Vincenzo Astorino e dal Socio Nicola Facente, vestiti con il mantello dell’associazione, sono stati accompagnati, durante la processione dal Piazzale della Chiesa fino all’Altare.

Alla fine della Santa Messa, è stata letta la preghiera a San Giorgio Protettore dei Cavaliere, da parte della signora Bisceglia e il ricordo dei cavalieri defunti della delegazione Provinciale ANIOC di Crotone, da parte del Cav. Angelo Carella, Colonnello emerito dei Carabinieri. Il Cav. Uff. Giuseppe Crea, Delegato Provinciale di Crotone e Vice Delegato Regionale Anioc, ha ringraziato il parroco per la gioiosa Santa Messa e per l’omelia dedicata a San Giorgio, ai cavalieri, i chierichetti, il coro della parrocchia, gli scout e tutti i numerosi partecipanti. Infine, la delegazione Anicoc ha regalato alla parrocchia un quadro raffigurante San Giorgio e la sua preghiera. Nella seconda fase, dell’evento, si è svolta la cerimonia delle consegne di attestati a nuovi soci nel ristorante “San Leonardo” di Crotone, alla presenza di un folto pubblico, oltre alla Delegazione Provinciale di Crotone.

A fare gli onori di casa è stato il cerimoniere Socio B. Nadia Montirosso, che ha iniziato con l’Inno di Mameli. Dopo un breve cenno, sulla vita dell’associazione, il saluto alle autorità presenti, tra le quali: il Cav. Angelo Carella Colonnello Emerito dei Carabinieri di Bologna, il Comm. Antonio Ceraso, Comandante dei Vigili Urbani di Crotone, il cerimoniere ha fatto prestare giuramento ai nuovi soci, seguito dalla consegna dei diplomi, da parte del Delegato: al Cav. Giuseppe Bevilacqua, al Cav. Cosimo Bianchi, al Cav. Antonio Carluccio, al Socio B. Silvia Circosta, al Socio B. Stanislao Dima, al Socio B. Nicola Facente, al Cav. Silvio Libonati, al Cav. Pilade Liotti, al Cav. Uff. Antonio Mazza, al Socio B. Nadia Montirosso e al Cav. Sabatino Naso. Al Comm. Antonio Ceraso, poi, è stato consegnato dal Delegato l’attestato e il bassorilievo per aver compiuto i dieci anni della sua nomina nell’onorificenza.

Il cerimoniere ha annunciato e letto la bibliografia della giovane cantante Ilenia Mazzà, che assieme al cantastorie Salvatore Bellio, hanno allietato la cerimonia. La Socio B. Filomena Scalise ha letto la lettera del delegato per gli auguri di un sereno e Santo Natale e un gioioso Anno Nuovo.

Il Cav. Uff. Giuseppe Crea ha concluso ringraziando tutti i collaboratori e le aziende che hanno offerto i regali per la riffa, elencandole minuziosamente una per una, compreso l’orafo crotonese Michele Affidato, per aver offerto un gioiello di sua creazione, il cui ricavato andrà a un ragazzo che deve essere rioperato in una clinica a Bergamo.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.