- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

CROSIA (CS) – BOXE, ANDREA MATIZ AI CAMPIONATI NAZIONALI

Unico calabrese ad essere stato convocato in Nazionale per la classe “Elite prima serie” (64 Kg)

di REDAZIONE 

CROSIA (CS)  – 18 NOVEMBRE 2015 –  Il crosiota Andrea Matiz è campione regionale di boxe della categoria Elite prima serie, sarà l’unico calabrese per la categoria 64 kg ai campionati nazionali, che si svolgeranno in Abruzzo dal 2 al 9 Dicembre prossimi. Un momento felice per lo sport nella cittadina ionica, che vede anche le tre società calcistiche e calcettistiche cittadine, capolista ognuno per la propria categoria.

Esprime soddisfazione l’Amministrazione comunale, a guida Russo, che anche quest’anno ha confermato attenzione e interesse verso le realtà sociali e sportive cittadine. Dopo gli interventi di ripristino alle strutture comunali, ha inteso erogare un contributo a sostegno delle squadre. Lo scorso sabato 14 novembre l’intera comunità di Crosia ha gioito per il prestigioso risultato conseguito dal boxer i casa Andrea “Boom Boom” Matiz che durante la finale regionale svoltasi a Cariati, presso la palestra dell’Istituto alberghiero, si è aggiudicato il premio più importante della manifestazione, promossa dalla Pugilistica Cariatese, battendosi con onore contro il veterano professionista Antonio Gualtieri.

All’evento, in rappresentanza dell’Amministrazione Russo, da sempre attenta e vicina alle dinamiche sportive della comunità crosiota, ha partecipato il consigliere comunale Giovanni Greco. “Stiamo vivendo un inizio di stagione esaltante – dichiara il Consigliere delegato allo Sport, Francesco Russo – perché tutte le principali realtà sportive della nostra cittadina hanno incanalato una serie di risultati positivi che al momento le proiettano ai piani alti delle classifiche. Questo a testimonianza che Crosia continua a saper coltivare, con grande entusiasmo, tutte quelle discipline agonistiche che vedono impegnati, in diversi ruoli, centinaia di concittadini, soprattutto giovani.

“L’Amministrazione comunale – aggiunge Russo – dal canto suo, facendo leva sui benefici che la pratica dello sport, ad ogni livello, può garantire all’intera comunità, non si è tirata indietro. E nonostante le ristrettezze di cassa ha elargito dei contributi finalizzati alla crescita delle società sportive e sta investendo per riqualificare gli impianti sportivi comunali”. Alle soddisfazioni che stanno regalando le realtà calcistiche della Polisportiva Mirto Crosia e dell’Us Krosia e la società calcettistica del Mirto, tutte ai vertici delle rispettive classifiche, la cittadina traentina somma il successo portato a casa da “Boom Boom” Matiz. Boxer per passione, 19 anni e da due con i guantoni ben inguainati sulle mani. Allenato dai procuratori Giuseppe Fedele e Salvatore Pace della Amaranto boxe di Reggio Calabria, gemellata con la Flash Natoli del maestro Alfredo Natoli di Messina.

Il buon Andrea, che si allena con grande forza di volontà e dedizione per la disciplina, è l’unico calabrese ad essere stato convocato in Nazionale per la classe “Elite prima serie” (64 Kg) e alla prima assoluta da pugile in questa particolare categoria, sul ring ha saputo dettare la sua legge mettendo a tappeto un senatore della caratura di Antonio Gualtieri al suo 18esimo match nell’Elite. Ora, cresce l’entusiasmo per vedere Matiz all’opera sui ring dei campionati nazionali