Stampa Stampa
24

CRISI IDRICA A OLIVADI, “SCATTA L’ALLARME”


Olivadi, uno scorcio del paese

La giunta  comunale ha deciso di riqualificare il pozzo di località “Sant’Elia”

di Franco POLITO

OLIVADI (CZ) – 25 SETTEMBRE 2020 –  L’estate appena trascorsa ha lanciato il “segnale d’allarme”.

Grave carenza idrica, segna con il circoletto rosso l’amministrazione comunale del sindaco Salvatore Sinopoli.

Nelle stanze del governo cittadino affiora l’impellenza: «Abbiamo necessità di migliorare il flusso idrico», la parola d’ordine pronunciata dalla giunta comunale.

Che, in questi giorni, ha deciso di mettere mano al pozzo di località “Sant’Elia”. L’obiettivo è la riattivazione e riqualificazione in modo da irrobustire i serbatoi a servizio delle utenze. 

Già inoltrate le indicazioni ai responsabili dell’ufficio tecnico e di quello finanziario. A loro il compito di attivare tutti gli atti indispensabili a “riportare in vita” il vecchio pozzo. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.