Stampa Stampa
10

CRISI DA VIRUS, GIRIFALCO IN AIUTO DI COMMERCIANTI, ARTIGIANI E FAMIGLIE


Girifalco, il municipio

Iniziative di sostegno promosse dal Comune a favore delle categorie maggiormente colpite dalla pandemia

di REDAZIONE 

GIRIFALCO (CZ) –  16 DICEMBRE 2020 –  L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Pietrantonio Cristofaro, ed in particolare i settori guidati dall’assessore al Bilancio Domenico Giampà e dall’assessore alle Politiche Sociali Elisabetta Sestito unitamente al consigliere comunale con delega alle Attività produttive, Vincenzo Olivadese, ha messo in campo una significativa azione di sostegno in favore di commercianti, artigiani e famiglie del comune che hanno, maggiormente, risentito della crisi economica derivante dalla pandemia del Covid 19.

“Per quanto riguarda le imprese sono stati stanziati 40 mila euro di contributi a fondo perduto (fondi comunali) che verranno ridistribuiti tra esercizi con sede legale del comune. “Un contributo importante per i nostri commercianti – ha detto l’assessore Giampà – che vuole essere un aiuto concreto alle attività costrette alla chiusura a seguito dell’emergenza Covid 19 e che li ha portati a subire ingenti perdite di fatturato.

La nostra amministrazione è orgogliosa di aver portato avanti questo piano di contributi a fondo perduto a favore delle nostre attività. Gli artigiani e i commercianti sono l’anima del nostro paese ed è nostro dovere attivarci per essere al loro fianco con i mezzi di cui si dispone in una situazione di difficoltà”.

Gli importi verranno definiti sulla base del numero dei partecipanti da liquidarsi. Tutte le informazioni relative all’avviso sono reperibili sul sito del Comune. La data di scadenza è fissata per giorno 28 dicembre ore 12. L’assessore Giampà ha inteso rivolgere un ringraziamento al responsabile delle Aree Amministrative e Finanziare per il meticoloso lavoro svolto”.

Per quanto riguarda gli aiuti alle famiglie, consapevoli che si tratta di un piccolo contributo in un momento assai drammatico, l’assessore alle Politiche Sociali, Elisabetta Sestito ha voluto rimarcare la sensibilità dell’amministrazione, ancora una volta, sul tema delle politiche sociali.

Il Comune di Girifalco, sulla base di una graduatoria debitamente formata, ha, infatti, stabilito l’erogazione dei buoni spesa forniti per fronteggiare l’emergenza economica da Covid19.

I modelli di domanda possono essere scaricati dal sito del Comune, una volta compilati, sotto forma di autocertificazione, devono essere inviate all’indirizzo mail fornito. Chi è impossibilitato può presentare la documentazione al protocollo comunale. La data di scadenza è fissata per giorno 18 dicembre ore 12. Verrà istituita una graduatoria, determinata in base alla situazione reddituale, lavorativa e familiare. La formazione di una graduatoria risponde all’esigenza di individuare, in base al punteggio, le fasce sociali a più alto rischio economico.

“Speriamo – ha detto l’assessore Sestito – che questa misura sia di conforto e sollievo alle famiglie che, in questo momento, si trovano in situazione di difficoltà. L’augurio è che, seppur tra tante restrizioni e difficoltà, il Natale che sta per arrivare possa essere un momento di serenità per l’intera comunità”. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.