Stampa Stampa
83

CREAZIONI E SOLIDARIETÀ, IL GESTO D’AMORE DELL’ARTISTA VINCENZO GRILLONE


Ha offerto due sue opere ai bambini dei  reparti di Pediatria e Pediatria Oncoematologica dell’ospedale “Pugliese  –  Ciaccio” di Catanzaro

di Salvatore CONDITO

STALETTÌ (CZ) –  14 MAGGIO 2022 –  Passione e amore per il riciclo, queste le due parole usate da Vincenzo Grillone che da qualche anno porta avanti un progetto: riciclare la plastica per creare oggetti artistici.

Tante le mostre in tutta Italia tra cui a Roma nelle celebre e artistica via Margutta.

Ieri ha voluto offrire due sue opere ai bambini dei  reparti di Pediatria e Pediatria Oncoematologica dell’ospedale “Pugliese  –  Ciaccio” di Catanzaro, diretti rispettivamente dai dottori Giuseppe Raiola e Marica Galati.

Un gesto di amore e solidarietà verso chi si soffre, unire arte e passione per portare un sorriso a bambini ammalati.

Vincenzo Grillone, originario di Stalettì dove il padre Gregorio è stato maestro e sindaco,   ha portato personalmente le sue opere nei reparti dove è stato accolto dai due  primari e dalle equipe.

Una giornata diversa dove ancora una volta la sensibilità di un giovane artista trova accoglienza in una società troppo spesso orientata al proprio bisogno.

«Sono emozionato e felice, con queste due opere –  ha sottolineato Vincenzo Grillone – ho portato una nota di colore e allegria in un luogo dove regna sofferenza e tristezza».

Un piccolo gesto ma di grande significato che ancora una volta ci insegna che l amore per gli altri può essere medicina e guarigione. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.