Stampa Stampa
13

COVID, VIA A GIRIFALCO LA “MARATONA” DELLE VACCINAZIONI


Inizio con gli ultraottantenni. Inoculate le prime 204 dosi

 di REDAZIONE 

 GIRIFALCO (CZ) – 14 MARZO 2021 –  È partita oggi, presso il Palatenda di via dei Glicini, la campagna vaccinale per i soggetti ultraottantenni di Girifalco.

 Si tratta della prima tappa di una maratona che si preannuncia impegnativa ed importante.

 La macchina organizzativa messa in moto, dopo l’iter burocratico avviato rigorosamente secondo l’agenda dell’Asp, è imponente. 

 LAVORO DI SQUADRA

L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Pietrantonio Cristofaro, ha, infatti, messo a disposizione la location ed allestito una rete di collaborazione culminata in un lavoro di squadra eccellente: i medici di medicina generale (Elisabetta Burdino, Caterina Corabi, Vincenzo Foti, Michele Scicchitano, Luigi Tosto), la Prociv (presieduta da Marco Sestito) che ha allestito la location individuata nel Palatenda di via dei Glicini garantendo un’importante rete di servizi, Enzo Defilippo e Rosaria Bongarzone che hanno supportato i medici nell’attività organizzativa unitamente al Cos sanitario (Caterina Deieso, Antonio Marinaro, Stefano De Stefani, Elisa Sestito.

 E poi i tanti operatori sanitari e volontari che si sono aggregati in corsa a titolo gratuito come i primi – Elisabetta David, Caterina Critelli, Carlo Vonella, Maria Teresa Fodaro,), Pro Loco (presieduta da Paolo Migliazza) e Avis (presieduta da Laura Ielapi) che hanno curato la pianificazione dei turni, assicurando insieme alla Prociv (che ha consegnato porta a porta i moduli di consenso), le segreterie e mettendo a disposizione attrezzature di vario tipo.

 Fondamentali per la riuscita della prima parte della campagna vaccinale sono stati, anche, Vittorio Iacopino, Pietro Defilippo, Vito Vaiti e Rocco Lapiana, l’Acqua Calabria, l’infermiera Francesca De Paola, Domenico Olivadese, il supermercato CiSei che ha messo a disposizione il mezzo per trasportare gli arredi, l’ISS Majorana gli uffici comunali, la Polizia Municipale, i Carabinieri e don Antonio De Gori che non fatto mancare il suo supporto  orale.

 Un ringraziamento speciale al prof. Ludovico Abenavoli, componente dell’Unità di crisi regionale per l’emergenza Covid, per la gradita ed importante visita.

204 DOSI 

 Nel corso della giornata sono state somministrate 204 dosi di vaccino; un numero sufficiente per coprire la fascia degli ultraottantenni che hanno risposto alla chiamata del loro medico di base.

 

Con le stesse modalità sarà garantita la seconda dose di richiamo; già lunedì saranno attivate le procedure per somministrare il vaccino alle fasce successive secondo quanto previsto dal Piano vaccinazione regionale.

  La campagna vaccinale è stata e continuerà ad essere un’importante tappa per sconfiggere e prevenire il Covid 19.

 Ma, a Girifalco, è stata e continuerà ad essere un’importante e bellissima pagina di solidarietà, unione e spirito di comunità.

RITORNO A SCUOLA

 E per domani c’è un’altra bella notizia: riprendono in presenza gli studenti della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “Scopelliti”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.