Stampa Stampa
4

COVID, TERAPIE INTENSIVE SOTTO QUOTA MILLE


Il bollettino nazionale di oggi: 2.493 nuovi casi e 93 decessi

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) –  1 GIUGNO 2021 –  Ancora in calo la curva epidemica in Italia. I nuovi casi sono 2.483, contro i 1.820 di ieri, ma, soprattutto,  i 3.224 di martedì scorso, a conferma di un trend in diminuzione del 25-30%.

Con 221.818 tamponi effettuati (ben 135 mila più di ieri) il tasso di positività crolla dal 2,1% (di ieri) all’1,1%, il più basso da inizio epidemia ( o meglio dal  15 gennaio scorso, quando sono stati introdotti i test rapidi nel calcolo).

I decessi sono 93 (ieri 82), per un totale di 126.221 vittime da inizio epidemia.

In discesa anche i ricoveri.

Le terapie intensive scendono sotto i mille posti letto dopo oltre 7 mesi: sono esattamente  989 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, con un calo di 44 rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite.

Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 41 (ieri erano stati 38). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 6.192, in calo di 290 unità rispetto a ieri. In isolamento domiciliare ci sono 218.570 persone, in diminuzione di 7.589 nelle ultime 24 ore.

In totale i casi dall’inizio dell’epidemia sono 4.220.304 , i morti 126.221. I dimessi ed i guariti sono invece 3.868.332, con un incremento di 10.313 rispetto a ieri, mentre gli attualmente positivi scendono a 225.751, in calo di 7.923 nelle ultime 24 ore.

La regione con piu’ casi odierni è la Lombardia (+461), seguita da Campania (+375), Sicilia (+326), Puglia (+227), Piemonte (+209) e Lazio (+195).

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.