Stampa Stampa
7

COVID, SI IMPENN ANCORA LA CURVA EPIDEMICA


Il bollettino nazionale di oggi: 10.010 casi e 55 morti

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) –  16 OTTOBRE 2020 –  Si impenna ancora la curva epidemica in Italia, superando per la prima volta la soglia psicologica dei 10mila casi. Sono 10.010 i nuovi positivi registrati nelle 24 ore, contro gli 8.804 contagiati registrati ieri, e per di più con 150.377 tamponi, 12mila meno di ieri. Il totale dei casi sale così a 391.611 casi dall’inizio dell’epidemia. In calo i decessi, 55 oggi (ieri erano 83), per un totale di 36.427.

Preoccupano ancora le terapie intensive, +52 persone ricoverate (ieri +47), che arrivano in totale a 638. I ricoveri ordinari crescono di 382 unità (ieri +326), e sono ora 6.178 in tutto.

Il numero degli attualmente contagiati sale a 107.312 di cui 6.178 ricoverati con sintomi (+382) e 638 in terapia intensiva (+52). Sono in isolamento domiciliare 100.496 pazienti mentre sono guarite o sono state dimesse 1.908 persone. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

Nelle ultime 24 ore la regione con il maggior numero di incrementi dei nuovi casi è la Lombardia (+2.419), seguita da Campania (+1.261) e Piemonte (+821). In tutte le regioni si sono registrati nuovi positivi.

Percentuale positivi per tamponi effettuati

Sale al 6,6% la percentuale di positivi al Covid in Italia per tamponi effettuati. È quanto emerge da un’analisi dei dati del bollettino odierno del ministero della Salute.

Aumentano ancora i ricoveri: nelle ultime 24 ore sono stati 382 in più rispetto a ieri (complessivamente 6.178).

In aumento anche le terapie intensive (+52), ora in tutto 638. Superata quota 100mila per i malati in isolamento domiciliare (+8.230, in tutto 100.496). Rispetto a ieri sono stati effettuati circa 12.500 tamponi in meno: oggi 150.377. Gli attualmente positivi sono 107.312 (+8.046).

I decessi hanno raggiunto la cifra di 36.427 (+55). I guariti sono 247.872 (1.908).

I controlli della polizia

Sono state 59.128 le persone controllate ieri dalla polizia nell’ambito dei servizi disposti per il rispetto delle norme anti Covid.

È quanto rende noto il Viminale, aggiungendo che le persone sanzionate sono state 178. Sono 24, invece, le persone denunciate per inosservanza del divieto di allontanamento dalla propria abitazione o dimora perché in quarantena dopo essere risultate positive al Covid 19. Sono state, inoltre, 7.498 le attività commerciali controllate, con sanzioni per 27 titolari, e 9 locali chiusi, di cui 3 a titolo provvisorio.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.