Stampa Stampa
13

COVID SENZA FRENI NEL VIBONESE, ANCHE FABRIZIA IN “ZONA ROSSA”


Nove positivi negli ultimi 8 giorni, in totale 38

Fonte: ILVIZZARRO.IT

FABRIZIA (VV) –  7 SETTEMBRE 2021 –  «L’Asp di Vibo Valentia ha inoltrato una nota al Presidente della Regione Calabria chiedendo nell’immediatezza l’istituzione della “zona rossa” nel Comune di Fabrizia».

È quanto comunicato attraverso un post su Facebook dal primo cittadino del piccolo centro montano Francesco Fazio.

«La suddetta nota – sono ancora le parole del sindaco – specifica che è in atto un focolaio epidemiologico, in quanto risultano 38 cittadini contagiati da Covid-19, con un incremento negli ultimi 8 giorni di 9 soggetti positivi, pari a 10,79 positivi per 1000 abitanti (il valore soglia è 2,5 positivi per 1000 abitanti)».

Dunque, stando ai dati l’Asp di Vibo ha ritenuto opportuno richiedere l’istituzione della “zona rossa”.

«Sono amareggiato e deluso dalla decisione intrapresa da parte dall’Asp di Vibo Valentia e il sindaco non ha potere alcuno in questo processo di emissione. Il sottoscritto, nelle proprie competenze, ha emesso ordinanza in data 24 agosto, chiudendo impianti sportivi, piazze, parco giochi e obbligando i cittadini a utilizzare la mascherina all’aperto».

In più, ha continuato il primo cittadino «il sottoscritto ha collaborato ogni giorno con Asp di Vibo Valentia, sollecitando e chiedendo drive-in di per tamponi in piazza, test a domicilio alle persone risultate positive al rapido e per i contatti diretti.

Inoltre ho cercato di circoscrivere il contagio emettendo una miriade di ordinanze di quarantena e come risultato non mi aspettavo che in questo momento, quando i contagi iniziano a scendere l’Asp di Vibo Valentia proponesse l’istituzione della zona rossa.

I cittadini – ha detto infine – sono forti e anche questa volta Fabrizia ne uscirà vincente, perché a Fabrizia alla data odierna sono state vaccinate circa 1100 persone e inoltre circa 330 persone hanno contratto il virus».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.