Stampa Stampa
5

COVID, RAPPORTO POSITIVI – TAMPONI AL 4,7%


Il bollettino nazionale di oggi: 17.221 nuovi casi e 487 morti

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) –  8 APRILE 2021 –  Sono 17.221 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute.

Ieri erano stati 13.708. Sono invece 487 le vittime in un giorno (ieri 627).

Sono 362.162 tamponi, 22mila più di ieri.

In leggero aumento il tasso di positività, al 4,7%, ma dopo i dati delle festività di Pasqua, che risentivano dei pochi test effettuati, sembra confermato il trend in discesa (giovedì scorso i casi erano stati 23.649).

I decessi sono 487, contro il dato-monstre di ieri (627) che però risentiva di alcuni recuperi.

Le vittime totali da inizio epidemia sono ora 112.861.

Ricoveri e terapie intensive

Sono 3.663 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per coronavirus in Italia, 20 unità in meno rispetto a ieri nel saldo giornaliero tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri in rianimazione sono stati 259 (ieri 276).

Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 28.851 persone, 465 unità in meno rispetto a ieri.

Vaccini, in testa la Valle d’Aosta

Sono 11.850.555 le dosi di vaccino contro il covid somministrate in Italia, il 76,1% di quelle consegnate, pari a 15.568.730 dosi.

Nel dettaglio sono state distribuite 10.259.730 di dosi del siero di Pfizer/Biontech, 3.988.600 di quelle di Astrazeneca e 1.320.400 di quelle di Moderna.

Si legge nel report del commissario straordinario per l’emergenza sanitaria, aggiornato alle ore 16:01 di oggi.

A livello regionale, la Valle d’Aosta è la regione più virtuosa, facendo registrare l’87,4% del rapporto tra dosi somministrate e dosi consegnate.

Seguono il Veneto (83,7%), la Provincia autonoma di Bolzano (81,6%) e la Toscana (80%).

In coda alla ‘classifica’ troviamo la Calabria (67,6%), la Sardegna (70,9%) e la Puglia (71,4%).

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.