Stampa Stampa
9

COVID, POSITIVO BRUNO CENSORE


Quello dell’ex parlamentare ed ex consigliere regionale Pd è il terzo caso a Serra San Bruno. Sta bene, è asintomatico

Fonte: ILVIZZARRO.IT 

SERRA SAN BRUNO (VV) –  9 NOVEMBRE 2020 –  La voce è iniziata a circolare subito in paese e, alla fine, è arrivata la conferma del diretto interessato: l’ex parlamentare ed ex consigliere regionale del Partito democratico, Bruno Censore, è risultato positivo al Covid-19.

Si tratta del terzo caso registrato a Serra.

«Sto bene – ha affermato dalle pagine de “Il Quotidiano del Sud” – e sono asintomatico. Frequento molta gente, quindi può avermelo trasmesso chiunque in questi ultimi giorni».

L’esponente del Pd ha detto, inoltre, di aver «fatto un test all’inizio dell’anno scolastico e di averlo replicato una ventina di giorni addietro con entrambi i risultati negativi».

Quindi il lasso di tempo di contagio risale a non più di tre settimane fa, considerando che servono 5-7 giorni per l’incubazione. Il test che ha confermato la positività Censore afferma di averlo fatto sempre per caso: «Mi sono sottoposto sabato, ma più che altro per una questione di scrupolo personale.

Essendo usciti negativi gli accertamenti precedenti, mai avrei immaginato un esito diverso in pochi giorni, eppure…Quando l’Asp mi ha dato la conferma, un po’ sono rimasto basito. Tra l’altro mia moglie è negativa.

Ovviamente – ha concluso Censore – starò lontano da lei per evitare ancor di più di contagiarla e infatti abbiamo diviso l’abitazione.

Bisogna stare attenti ed osservare tutte le precauzioni perché questo virus è subdolo.

Pensiamo di essere immuni o che tocchi sempre ad altri ma non è così».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.