Stampa Stampa
23

COVID “PADRONE”, A COSENZA OCCUPATI TUTTI I POSTI IN AREA MEDICA


In intensiva 13 su 19. L’85% dei ricoverati non è vaccinato

di REDAZIONE 

COSENZA – 22 DICEMBRE 2021 – I casi Covid sono in aumento e anche i ricoveri nelle strutture sanitarie calabresi.

Nell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza, al momento, sono occupati 13 postazioni di terapia intensiva su 19 e tutti i 35 posti letto dell’area medica.   

Tre persone sono in attesa di essere allocate in reparto e probabilmente saranno trasferite a Cetraro dove l’Asp sta provvedendo ad aprire altri posti letto per pazienti Covid.

Di questi, secondo quanto si apprende da fonti interne, l’85% non è vaccinato.

Tra i non vaccinati ci sono anche una madre settantenne e il figlio quarantacinquenne, provenienti dalla zona ionica cosentina, entrambi ricoverati in terapia intensiva con significativi sintomi da covid-19 e una situazione clinica complessa.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.