Stampa Stampa
66

COVID, IMPENNATA DI CASI A TORRE RUGGIERO


Torre, una veduta

Dopo screening su tutti i contatti di un primo positivo nel comune delle Preserre Catanzaresi

Fonte: Luana COSTA (LACNEWS24.IT)

PRESERRE (CZ) –  13 OTTOBRE 2020 –  Sono dodici i nuovi contagi da Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore nell’area centrale della Calabria.

Il laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio di Catanzaro ha eseguito gli screening su 167 pazienti, di questi 12 sono risultati positivi.

Si tratta di tamponi tutti riferibili alla provincia di Catanzaro e in gran parte provenienti dal comune di Torre di Ruggiero.

Nella mattinata di ieri il dipartimento Prevenzione dell’Asp di Catanzaro aveva infatti proceduto a sottoporre a screening tutti i contatti di un primo positivo residente nel comune di Torre di Ruggiero.

Questa mattina è giunto l’esito dei tamponi che ha confermato la positività di 11 contatti.

Solo un positivo è residente a Catanzaro.

In particolare, il laboratorio ha eseguito i test su 448 tamponi provenienti dalla provincia di Catanzaro, 106 dalla provincia di Crotone e 63 dalla provincia di Vibo Valentia.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.