Stampa Stampa
6

COVID: BRIATICO, DASÀ E GEROCARNE FUORI DALLA “ZONA ROSSA”


Prorogata, invece, per Sorianello

Fonte: ILVIZZARRO.IT

PRESERRE (CZ) –  19 MARZO 2021 –  Il delegato del soggetto attuatore per l’emergenza Covid della Regione Calabria Fortunato Varone ha fatto sapere che si procederà alla revoca della zona rossa nei comuni di Briatico, Dasà (dove però le scuole restano chiuse fino al prossimo 6 aprile) e Gerocarne.

Il Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia, infatti, ha comunicato che nei centri in questione «le misure adottate con l’ordinanza numero 9/2021 hanno determinato un calo considerevole nel numero dell’incidenza e della prevalenza dei casi confermati Covid-19», precisando inoltre che non sono necessarie «ulteriori restrizioni».

Pertanto, l’efficacia dell’ordinanza adottata lo scorso 2 marzo dal presidente facente funzioni della Regione Calabria Nino Spirlì è cessata  dalle 00.01 di ieri, 18 marzo.

Prorogata, invece, la zona rossa nel comune di Sorianello dove, secondo gli ultimi dati diffusi dall’amministrazione comunale, ci sono 81 persone positive al tampone molecolare.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.