Stampa Stampa
36

COVI, A BORGIA I POSITIVI SCHIZZANO A 13


Il sindaco Sacco: “Siamo una grande comunità e lo dimostreremo ancora una volta”

di Franco POLITO 

BORGIA (CZ) – 30 OTTOBRE 2020 –  Schizzano a 13 i positivi a Borgia.

Lo fa sapere il sindaco del grosso centro catanzarese nel consueto e puntuale aggiornamento sull’evoluzione sul territorio comunale dell’emergenza pandemica.

«Attualmente  – sottolinea – abbiamo i contagiati sono così suddivisi: 8 soggetti si trovano in isolamento tra Roccelletta e le contrade vicine: per 6 di loro le relative “indagini” epidemiologiche con la ricerca dei contatti sono concluse, mentre per gli altri due sono ancora in corso; 3 soggetti si trovano in isolamento a Borgia Centro e le indagini sulla ricerca dei contatti sono ancora in corso; 2 soggetti risultati positivi ieri odierna dai tamponi eseguiti il giorno prima. Sono residenti nel nostro comune però si trovano in isolamento da diversi giorni in un altro Comune e la tracciabilità dei contatti è appena iniziata».

Sacco rassicura: «La cosa più importante è che tutti al momento stanno abbastanza bene e tutti insieme facciamo il tifo per loro».

Poi sottolinea di avere letto un pò di quotidiani  nei quali si paventa la possibilità che Borgia diventi zona rossa. «Come ho detto – evidenzia –  oggi la mia unica preoccupazione è la nostra salute.

Non posso dirvi che la situazione è semplice e non desta in me timore, ma invito tutti alla calma ed a rimanere ancorati alla verità dei fatti senza giungere a conclusioni al momento prive di fondamento.

Non siamo diversi da molti altri territori, ma noi, ed io in particolare, siamo abituati a dire la verità ed a comunicare ogni variazione in tempo reale e continueremo a farlo sempre senza paura».

La conclusione è un invito a credere in se stesse e nella forza collettiva. «Siamo una grande comunità – chiosa –  e lo dimostreremo ancora una volta!»

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.