Stampa Stampa
9

COTRONEI (KR) – MINACCIA E SPARA CON KALASHNIKOV, IN MANETTE 23ENNE


Proiettili hanno danneggiato un palo e un immobile a Trepidò

di REDAZIONE

COTRONEI (KR) – 4 NOVEMBRE 2016 –  Avrebbe sparato alcuni colpi di Kalashnikov e di pistola a scopo intimidatorio verosimilmente a seguito di un furto avvenuto in località Trepidò di Cotronei.

Un ventitreenne di Crotone, con precedenti di polizia, è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per minaccia aggravata, esplosioni pericolose, porto abusivo in luogo pubblico di armi da fuoco.

Il giovane, dopo essersi recato in un’area di servizio della località turistica montana nel comune di Cotronei, avrebbe estratto dal bagagliaio della sua auto la mitraglietta e il revolver per poi fare fuoco.

Gli accertamenti svolti sul posto dai militari hanno confermato l’esplosione di due proiettili, dei quali uno aveva danneggiato un palo, rimbalzando e andando poi a conficcarsi nella pavimentazione, e l’altro, un immobile. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.