Stampa Stampa
9

COSENZA – Sprangate a studente fuori scuola, grave


polstrada

Movente legato a vicende private. Arrestato 

FONTE: ANSA

COSENZA – 18 OTTOBRE 2014 – Uno studente da poco maggiorenne è stato preso a sprangate, davanti al liceo scientifico Scorza di Cosenza, da alcuni coetanei che lo hanno colpito decine di volte alla testa e all’addome.

Portato in codice rosso all’ospedale il giovane è ora fuori pericolo. Secondo le prime indagini della polizia, all’origine dell’aggressione vi sarebbero questioni private legate, sembra, all’amicizia con alcune ragazze.

Dopo una serrata attività di roicerca un ventiquattrenne, P.C., è stato arrestato da personale della squadra mobile e dell’ufficio volanti della Questura di Cosenza con l’accusa di essere l’autore dell’aggressione. Il giovane, posto ai domiciliari, è accusato di lesioni aggravate. Secondo le indagini, l’episodio è da ricondurre a questioni di natura sentimentale. 

 L’arrestato, secondo la ricostruzione della polizia, verso le 12.30, davanti il liceo, davanti a numerose persone, ha aggredito la vittima colpendola ripetutamente con una spranga alla testa ed in altre parti del corpo. L’intervento di alcuni compagni di classe della vittima ha evitato il peggio, riuscendo ad interrompere la violenza.

L’aggressore, subito dopo, è fuggito a a bordo della propria auto, una Fiat Punto di colore bianco, in compagnia di altri due giovani rimasti estranei alla vicenda.  Dopo circa un’ora, l’auto condotta da P.C. è stata fermata dalla polizia nei pressi dello svincolo autostradale.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.