Stampa Stampa
15

COSENZA – RUBAVANO CAVI DI RAME ENEL, ARRESTATI DUE GIOVANI


Sorpresi dai carabinieri con cesoie e tronchesi 

di REDAZIONE 

COSENZA – 18 NOVEMBRE 2015 –  I carabinieri della stazione di Cosenza Principale hanno arrestato, ieri pomeriggio, due cosentini, A.P., 24 anni, e D.M.A, 18 anni, gia’ noti alle forze dell’ordine, per furto aggravato.

I militari, passando in Via Bendicenti, hanno sorpreso i due mentre, con cesoie e tronchesi, rubavano 500 metri di cavi di rame di una linea elettrica della pubblica illuminazione e anche dei cavi in fibra ottica, di proprieta’ dell’Enel, comportando l’interruzione, per quel tratto di strada, del servizio di illuminazione pubblica.

La refurtiva, interamente recuperata, e’ stata restituita ai responsabili della societa’ mentre i due arrestati sono trattenuti in attesa del giudizio direttissimo.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.