Stampa Stampa
17

COSENZA – APPROVATO PROGETTO DIGITAL OPEN SUA 2020


Iniziativa realizzata in collaborazione con Regione e Provincia

di REDAZIONE

COSENZA –  18 FEBBRAIO 2018  – “Dalla Calabria una buona pratica, in termini di governance istituzionale e tecnica, da trasferire ad altre amministrazioni pubbliche su scala nazionale.

Il progetto calabrese Digital Open Sua 2020 (Dos 2020) risulta, infatti, tra i 19 progetti approvati dall’Autorità di Gestione del Pon Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 che assegna risorse attraverso Open Community Pa 2020 per il finanziamento di interventi volti alla modernizzazione del sistema amministrativo con riferimento agli aspetti gestionali, di semplificazione e digitalizzazione di processi e servizi a cittadini e imprese”. Lo rende noto la Camera di commercio di Cosenza.     

“La graduatoria provvisoria delle proposte progettuali ammesse – è scritto in un comunicato dell’ente – è stata pubblicata con il decreto n.12 del 7 febbraio 2018. Dos 2020, finanziato con 303 mila euro, è costruito in co-progettazione tra Provincia di Cosenza, Regione Calabria e Camera di Commercio di Cosenza che ha dato l’impulso all’attività di condivisione.

Il progetto è finalizzato al trasferimento, in co-uso, alla Stazione Unica Appaltante della Provincia di Cosenza (e ai 12 comuni ad essa convenzionati) della piattaforma di e-procurement (Sisgap) e delle soluzioni organizzative e amministrative, sviluppate con risorse del POR Calabria dalla Stazione Unica Appaltante della Regione.     

Contestualmente il progetto si avvale delle best practices, patrimonio di trasparenza e innovazione di #OpenCameraCosenza, nella gestione dei Bandi”. 

 “Il finanziamento ottenuto nell’ambito del Pon Governance – ha dichiarato il presidente della Regione Mario Oliverio – rappresenta il riconoscimento dell’importante lavoro di squadra messo in campo e delle efficaci sinergie tra istituzioni di cui siamo particolarmente orgogliosi.

La Calabria si pone all’avanguardia in materia di governance e innovazione delle procedure amministrative ed è oggi capace di trasferire un modello di semplificazione ed efficienza ad altre amministrazioni pubbliche, in un ambito assai delicato quale quello rappresentato dalle procedure di gara.

Grazie all’uso delle risorse del Por è stato possibile sviluppare una procedura altamente innovativa di dematerilizzazione e trasparenza, a supporto dello svolgimento delle gare in tutte le fasi, che adesso può essere patrimonio da condividere e diffondere ai nostri contesti amministrativi locali”.

“Le ricadute in termini di efficacia dei servizi offerti al cittadino e alla comunità sono state sottolineate anche dal presidente della Provincia di Cosenza Francesco Iacucci. 

‘L’ente, insieme alla Regione – ha detto – intende valorizzare le attività di assistenza tecnica ai comuni e il rafforzamento della stazione unica appaltante provinciale, quale strumento principale di trasparenza e di realizzazione di economie di scala negli acquisti e negli appalti pubblici locali che il progetto Dos 2020 ci consentirà di attivare, ne è un esempio”. 

“E’ una prassi abituale della Camera di Commercio di Cosenza – ha detto il presidente dell’ente, Klaus Algieri – ricercare, avviare e implementare rapporti di collaborazione con gli altri enti pubblici.

Abbiamo stipulato oltre ventidue protocolli di intesa, uno di questi firmato proprio con il presidente della Provincia di Cosenza. #OpenCameraCosenza è anche condivisione del nostro patrimonio di innovazione e trasparenza con tutti quei soggetti pubblici aperti al dialogo e alla collaborazione.

Il punto di riferimento sono sempre le imprese che chiedono una Pubblica amministrazione in grado di semplificare procedure e abbattere i tempi. Investire su innovazione, digitalizzazione e condivisione genera trasparenza, elemento essenziale affinché si crei quella indispensabile fiducia da parte di imprese e cittadini nei confronti della Pa stessa”. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.