Stampa Stampa
261

COSENZA – Alleanza Sportiva Cosentina aderisce al progetto di Abate presidente Coni Calabria”


Pino Abate

Pino Abate

Alleanza Sportiva Cosentina sostiene che <<è giunto il momento di dare uno scossone allo sport calabrese>>

di Redazione

COSENZA  – 20 OTTOBRE 2014 – Alleanza Sportiva Cosentina in una nota esprime <<entusiasmo per il progetto di avere finalmente un cosentino al vertice dello sport calabrese per la prima volta nella storia>>.

<<Siamo felicissimi che finalmente qualcosa a livello di sport regionale si sta muovendo – continua il comunicato – Il progetto per arrivare alla indicazione del dottor Pino Abate a presidente del Coni Calabria lo condividiamo e lo sosteniamo perchè c’è bisogno di uno scossone. Dopo tutti questi anni di attività del Coni sotto la guida del pure bravo dottore Mimmo Praticò siamo convinti che è necessario cambiare modo di fare sport. Bisogna avere una politica per lo sport e dello sport e il dottore Pino Abate, consigliere nazionale del Coni e delegato della delegazione provinciale di Cosenza, è l’uomo giusto>>.

<<Il progetto che vede in prima linea dirigenti sportivi di lunga esperienza come il dirigente Perri, e tanti dirigenti vari – continua la nota –  deve vedere la luce al più presto, se necessario anche “staccando la spina” prima del tempo a questo Consiglio Coni perché il mondo dello sport ha bisogno di risposte vere e concrete. Bisogna dare urgentemente corpo al progetto a cui si sta lavorando da tempo perché lo sport è un diritto di tutti e non solo di alcuni territori e alcuni soggetti, anzi siamo convinti che, con Abate presidente ci sarà la grande valorizzazione dello sport cosentino che è importante anche perché stiamo parlando della provincia più grande della Calabria>>.

<<Inoltre – sostiene Alleanza Sportiva Cosentina –  avendo Cosenza una bellissima sede del Coni provinciale cosiddetto “Coni Point” siamo certi che sarebbe importante anche avere una sede del Coni regionale in Cosenza. Anche perché il dottore Abate non può sottrarre ancora altro tempo al suo lavoro di importante impiegato responsabile al comune di Cosenza dove si occupa degli impianti sportivi>>.

Noi come Alleanza Sportiva Cosentina – insiste la nota –  vogliamo costruire sotto la presidenza del presidente Abate un team vincente che opera ai massimi livelli e ottiene risultati per la Calabria. Per questo il presidente Abate lavora sia nel territorio sia a Roma dove viene apprezzato perchè sta facendo i passi giusti per diventare presidente regionale con accordi alla luce del sole a livello di politica dello sport. Certo auspichiamo maggiore coinvolgimento anche nelle tante riunioni che vengono fatte per costruire il percorso della presidenza Abate.

<<Noi di Alleanza Sportiva Cosentina  – conclude il comunicato – diciamo “sì” al progetto “Abate presidente del Coni Calabria”  per più impianti, più concrete situazioni finanziarie allo sport, più rappresentanza e rappresentatività presso il Coni nazionale dove i rapporti che vanta il dottore Abate sono sicuramente ai massimi livelli>>.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.