Stampa Stampa
82

CORONAVIRUS, SIMBARIO SCEGLIE LA VIA DELLA FEDE


Parrocchia della Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo espone la statua di San Rocco

Fonte: ILVIZZARRO.IT

SIMBARIO (VV) –  29 FEBBRAIO 2020 –  Le misure per contrastare i contagi da Coronavirus sono state tante in questi giorni, e, anche se secondo gli scienziati non si può parlare di una vera e propria emergenza sanitaria, trattandosi di un virus nuovo è stato comunque necessario assumere delle precauzioni, data la pericolosità per anziani e persone che versano in condizioni di salute precarie.

Simbario ha deciso di adottare la via della fede ricorrendo al potere taumaturgico del patrono San Rocco contro la diffusione del coronavirus.

Una misura che magari non avrà gli effetti sperati ma avrà almeno messo in moto quel senso di “comunità” che oggi si richiede anche di fronte a una situazione del genere.

L’iniziativa è stata promossa dalla parrocchia della Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo.

«In questo momento in cui a causa del Coronavirus – hanno fatto sapere i fedeli – si avverte maggiormente la paura, la sofferenza e l’ansia, non lasciamoci prendere dallo sconforto e non veniamo meno alla fede. Con San Rocco, Patrono contro tutte le malattie contagiose, rinnoviamo la nostra fiducia nel Signore Gesù poiché egli non ci abbandona».

Pertanto, la statua di San Rocco, che di solito viene esposta in agosto – santo al quale viene riconosciuto il potere di salvare dalla peste – sarà mostrata in via straordinaria di modo che i fedeli possano venerare il loro patrono in questo particolare periodo.

Le iniziative della parrocchia prevederanno, a partire da oggi,  1 marzo, dei momenti di preghiera giornaliera all’interno della chiesa a partire dalle ore 15 e fino al prossimo 16 marzo. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.