Stampa Stampa
129

CORONAVIRUS, PRIMO CASO A SERRA SAN BRUNO


Uomo risultato positivo dopo precedenti esiti negativi. chiusi temporaneamente Pronto soccorso e dialisi all’ospedale cittadino

Fonte: ILVIZZARRO.IT

SERRA SAN BRUNO (VV) –  21 MARZO 2020 –  Primo caso di Coronavirus anche a Serra San Bruno. A risultare positivo sarebbe stato un uomo che, nei giorni scorsi, si era presentato al locale nosocomio con i sintomi tipici del Covid-19.

I primi controlli effettuati già nelle scorse ore avevano dato riscontro negativo, ma, a seguito di un ulteriore test diagnostico eseguito nella mattinata di ieri alla luce del persistere dei sintomi, sarebbe emersa la positività al Coronavirus.

Ad Acquaro e Dinami, altri due centri del Vibonese, intanto, si stanno ricostruendo i contatti avuti di recente dalla popolazione dei due paesi con un medico di Rosarno risultato positivo.

A dare il responso di positività l’ultimo dei controlli ai quali l’uomo è stato sottoposto in questi giorni.

Il tampone prelevato nel locale nosocomio ha infatti confermato il contagio dopo l’esito negativo dei test diagnostici effettuati già in precedenza.

La persona risultata affetta da Covid 19, già da venerdì sera è stata trasferita all’ospedale Pugliese Ciaccio di Catanzaro.

L’attenzione ora è tutta rivolta sul locale presidio sanitario dove la persona era giunta già nei giorni scorsi accusando febbre e problemi respiratori.

La permanenza del paziente nella struttura sanitaria starebbe per portare quindi ora alla chiusura del Pronto soccorso, dell’astanteria e di tutta la zona limitrofa, quindi al piano terra della struttura, e il blocco temporaneo di tutte le attività prestate in queste aree come in quella dedicata al servizio dialisi.

Negli stessi locali si dovrebbe dunque effettuare fin da subito la sanificazione.

Inoltre già si starebbe provvedendo per la realizzazione di test diagnostici a tutto il personale in servizio che è entrato in contatto con il paziente.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.