Stampa Stampa
54

CORONAVIRUS, JOLE SANTELLI “BLINDA” IL COMUNE DI FABRIZIA


Con 9 contagiati vi è un indice che può rappresentare una situazione di particolare gravità anche in considerazione del potenziale aumento dei focolai

Fonte: ILVIZZARRO.IT

PRESERRE (CZ) –  30 MARZO 2020 –  La presidente della Regione Calabria Jole Santelli ha firmato l’ordinanza che dispone la “chiusura” di Fabrizia, centro dell’entroterra vibonese.

Stando a quanto si legge nel provvedimento, fino al 12 aprile è disposto il «divieto di allontanamento dai territori comunali da parte di tutti gli individui ivi presenti, riducendo drasticamente ogni possibilità di socializzazione, limitando al massimo ogni spostamento; il divieto di accesso nel territorio comunale e la sospensione delle attività degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità.

È fatta salva – si legge ancora nell’ordinanza – la possibilità di transito in ingresso e in uscita dai singoli territori comunali da parte degli operatori sanitari e socio-sanitari, del personale impegnato nei controlli e nell’assistenza alle attività riguardanti l’emergenza, nonché degli esercenti le attività consentite sul territorio e quelle strettamente strumentali alle stesse, con obbligo di utilizzo di dispositivi di protezione individuale e fermo restando la limitazione della presenza fisica del personale per quanto strettamente indispensabile».

Al momento, nel territorio di Fabrizia, «risultano 9 cittadini contagiati Covid-19», dato questo che «rappresenta un’Covid-19», dato questo che «rappresenta un’incidenza significativa in rapporto al numero dei tamponi eseguiti ed un indice di prevalenza che può rappresentare una situazione di particolare gravità anche in considerazione del potenziale aumento dei focolai».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.