Stampa Stampa
71

CORONAVIRUS, IL SINDACO DI CHIARAVALLE: «AL MOMENTO ABBIAMO 20 POSITIVI»


Chiaravalle Centrale, veduta

Domenico Donato: “Potrebbe esserci un maggiore controllo sul nostro territorio”

Fonte: ILVIZZARRO.IT

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) –  17 APRILE 2020 –  In un video pubblicato su Facebook, il sindaco di Chiaravalle Centrale Domenico Donato ha fatto il resoconto della situazione sul Coronavirus nel centro delle Preserre catanzaresi. «Abbiamo 26 ordinanze emesse, che sono ancora in vigore.

Di queste 26, 20 riguardano le positività, 4 le negatività e 2 le persone sanzionate in quanto scoperte sul territorio senza una particolare motivazione».

Per quanto riguarda, poi, le 20 positività, «13 riguardano i dipendenti della Casa di cura “Domus Aurea” e 7 si riferiscono a parenti o persone a loro direttamente collegate.

Non tutte le positività – ha detto ancora Donato – sono state disposte all’interno dei domicili, infatti nel domicilio ne abbiamo solamente 13, 4 sono le persone ricoverate presso il reparto di Malattie infettive di Catanzaro e 3 sono le persone che si trovano ancora nella struttura di Catanzaro lido».

Il primo cittadino, inoltre, ha annunciato che «potrebbe esserci un maggiore controllo sul nostro territorio».

Il dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Catanzaro, infatti, starebbe valutando la possibilità di incrementare i programmi di screening nell’intero territorio comunale. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.