Stampa Stampa
51

CORONAVIRUS, I CASI IN CALABRIA SONO 48


In aumento rispetto ai 38 comunicati ieri sera dai Bollettini di Protezione Civile e Regione

Fonte: Francesco RIDOLFI (ILQUOTIDIANODELSUD.IT)

PRESERRE (CZ) –  14 MARZO 2020 – Nella serata di ieri prima il Ministero tramite il Bollettino Nazionale e poi la Regione Calabria con il proprio bollettino comunicavano che il numero dei positivi in Calabria si attestava a 38 persone.

Sebbene con una differenza nella ripartizione territoriale dovuta al diverso criterio adottato (la residenza per il ministero e l’attuale posizione per la Regione) i dati sono coincidenti ma a superare le comunicazioni ufficiali è l’attualità.

Nelle ultime ore, infatti, il numero dei contagiati dal Coronavirus Covid-19 è balzato a 48, ovviamente gli ultimi 10 che si sono aggiunti sono in attesa della conferma ufficiale dal ministero ma il primo tampone è risultato positivo.

Alla luce della situazione attuale, quindi, il bilancio dei contagiati nelle singole province (tenendo conto del criterio della residenza) cambia in questo modo: a Cosenza i contagiati passano da 10 a 14, si aggiungono, infatti, due contagiati a Cariati e altri 2 a Castrovillari.

A Castrovillari, tra l’altro, si registra una importante numero di ricoveri in ospedale con una decina di persone in osservazione.

Crotone altri due positivi si aggiungono ai 7 già individuati portando il totale a 9.

Anche a Catanzaro si registra un nuovo caso portando il totale dei positivi della provincia capoluogo di regione a 4.

Vibo Valentia resta fermo a sei positivi (il ministero ne dà 5 ma il sesto di Briatico è ormai confermato. 

Infine, aumentano di altre due unità anche i contagiati a Reggio Calabria che passa da 13 a 15. Ricordiamo che a Reggio Calabria è anche presente l’unico paziente finora guarito in Calabria.

Ci sarebbero poi altre posizioni nel cosentino in corso di accertamento.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.