Stampa Stampa
16

CORONAVIRUS, FUMANO IN STRADA: GIOVANI DENUNCIATI NEL VIBONESE


Sorpresi dai carabinieri a Fabrizia

di REDAZIONE 

FABRIZIA (VV) –  18 MARZO 2020 –  Stavano in piazza a tarda ora a fumare tranquillamente, incuranti del divieto governativo sull’emergenza coronavirus che vieta di uscire di casa se non per motivi di necessità e, in ogni caso, evitando assembramenti.

A sorprenderli a Fabrizia, nelle Serre vibonesi, i carabinieri della locale stazione che hanno così proceduto a denunciare sei giovani alla Procura di Vibo Valentia per il reato di inosservanza dei provvedimenti dell’autorità (articolo 650 del codice penale).

I controlli da parte delle forze dell’ordine proseguiranno senza sosta su tutto il territorio della provincia di Vibo Valentia. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.