Stampa Stampa
52

CORONAVIRUS, ALTRI DUE CASI IN CALABRIA. IL NUMERO SALE A NOVE


Si tratterebbe di due coniugi residenti in provincia di Vibo Valentia provenienti da un Comune prossimo a Codogno, uno dei centri focolaio di Coronavirus in Lombardia

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) –  8 MARZO 2020 – L’ospedale Pugliese di Catanzaro ha rilevato altri due casi di Coronavirus in Calabria. 

Si tratterebbe di due coniugi residenti in provincia di Vibo Valentia provenienti da un Comune prossimo a Codogno, uno dei centri focolaio di Coronavirus in Lombardia.

Al rientro la coppia era stata posta immediatamente in quarantena, salvo poi mostrare sintomi di insufficienza respiratoria.

Da qui la decisione di effettuare il tampone, ieri risultato positivo.

Entrambi risultano in buone condizioni di salute e non si è reso necessario il ricovero in ospedale. Risultano in quarantena domiciliare.

Anche per loro si attende la conferma dall’Istituto Superiore di Sanità. 

Salgono così a nove i casi positivi al tampone da Coronavirus in  Calabria: 4 nella provincia di Cosenza, una coppia ricoverata al Pugliese e altri 2 coniugi in isolamento domiciliare originari di Vibo  e 1 caso a Reggio Calabria, dimesso  ieri dall’ospedale.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.