Stampa Stampa
24

CORONAVIRUS, A DOMICILIO LA “SPESA – AMICA” COLDIRETTI


Si consolida il rapporto cittadini-contadini

 di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) –   21 MARZO 2020 –  “Continua l’impegno degli agricoltori calabresi per assicurare cibo locale ai cittadini – consumatori anche grazie ai servizi di consegna a domicilio organizzati da Coldiretti -Campagna Amica, per andare incontro agli spostamenti limitati dovuti all’emergenza Coronavirus e garantire cibo di qualità anche a chi è costretto a restare a casa”. 

Questo quanto comunica Mario Ambrogio Responsabile Regionale Campagna Amica. Un rapporto stretto e di servizio tra cittadini e contadini perché le attività in campagna – aggiunge – a cominciare dalle stalle con gli animali, non si possono fermare e il sistema agroalimentare regionale continua a mettersi a disposizione, valorizzando il proprio lavoro, anche con iniziative utili ai cittadini in questo momento di difficoltà.

 Il ruolo degli agricoltori assume grande rilevanza, non solo perché continuano a garantire prodotti freschi e genuini sulle tavole dei consumatori calabresi, ma anche perché mantengono vivo il tessuto produttivo locale con l’offerta dei prodotti del territorio a chilometri zero.  

Dallo questo specifico servizio di “Spesa Amica” con la vendita diretta e porta a porta attuate dai Mercati Coperti di Campagna Amica di Cosenza, Catanzaro Lido e Reggio Calabria e dalle singole realtà aziendali,– commenta  Ambrogio – l’iniziativa di Coldiretti “#MangiaItaliano” sta trovando attuazione.   Infatti, giorno dopo giorno – prosegue -si moltiplicano le richieste di consegna a domicilia di prodotti agricoli a marchio Coldiretti – Campagna Amica.  

I consumatori possono consultare il sito nazionale di Campagna Amica, i mercati coperti o i nostri social per avere ogni utile informazione. Inoltre – aggiunge –  sollecitiamo la Gdo calabrese ad aderire con atti concreti  alla campagna di mobilitazione avviata, privilegiando gli approvvigionamenti di prodotti locali. 

Questa metodologia  – conclude – continuerà a  crescere, perchè come ormai risaputo, il Km0, oltre che generare ricchezza e prestigio nella nostra Regione, contribuisce a sostenerne l’economia messa a dura prova dall’emergenza attuale. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.