Stampa Stampa
44

CORONAVIRUS, A CARDINALE ATTIVATO IL CENTRO OPERATIVO COMUNALE


Cardinale: Palazzo Romiti, sede del municipio

Svolgerà funzioni di assistenza domiciliare alle persone ritenute a rischio

di Franco POLITO

CARDINALE (CZ) –  12 MARZO 2020 –  Amministrazione comunale all’opera per venire incontro alle esigenze dei cittadini. 

«Al fine di gestire l’emergenza Covid-19  – fanno sapere il sindaco Danilo Staglianò e gli amministratori –  è stato attivato il Coc (Centro Operativo Comunale) con le funzioni di “Assistenza alla popolazione”.

Abbiamo istituito un “Servizio di assistenza domiciliare”, destinato ai soggetti residenti nel nostro comune ritenuti a rischio (categorie fragili) e ai cittadini sottoposti a quarantena o isolamento domiciliare».

il servizio domiciliare e’ rivolto a persone che non godano di un sostegno familiare. Si tratta di soggetti con patologie croniche alle vie respiratorie; persone affette da patologie oncologiche; affette da patologie deficitarie del sistema immunitario. 

E ancora, soggetti con patologie che limitano la capacità di deambulazione; persone sopra i 65 anni di età che vivono particolari condizioni di disabilità o disagio sociale.

Prevista, inoltre, l’attivazione di una linea telefonica  (operativa dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 12:00) tramite cui ricevere tutte le info relative ai servizi attivati e prenotarli; un servizio di consegna dei farmaci a domicilio; un servizio di spesa a domicilio (beni di prima necessità). 

«Il servizio – concludono gli amministratori – verrà erogato dal lunedì al venerdì, dalle ore 16:00 alle ore 18:00. 

Gli acquisti di beni di prima necessità e farmaci sono a carico del richiedente e verranno effettuati presso gli esercizi commerciali ubicati nel territorio comunale, al fine di rendere più efficiente e rapido il servizio». 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.