Stampa Stampa
36

“CORAJISIME”, A PETRIZZI IL PROGETTO MAKRÒS SOLO PER MENTI CURIOSE


Dal 22 al 27 febbraio due laboratori eccezionali che coinvolgono le scuole

di REDAZIONE 

PETRIZZI – 19 FEBBRAIO 2021 –  Al via a Petrizzi “Corajisime – Mormorii remoti in suoni contemporanei,  innovativo Progetto firmato  Makròs,  associazione culturale contaminata.

Come per le tante iniziative dell’associazione satrianese, si tratta di un’idea  solo per menti curiose

Un progetto articolato e unico nel suo genere che mescola tradizione a innovazione e che coinvolge anche le scuole di primo e di secondo grado  di Petrizzi attraverso due laboratori eccezionali: uno artistico sulla tradizionale bambola di pezza, la Corajisima, che sarà tenuto da Andrea Bressi, ricercatore e massimo esperto in Calabria sull’argomento, e uno dialettale a cura di Makrós, che andrà alla ricerca della parola dialettale perduta in un coinvolgimento generazionale che interesserà tutte le famiglie e che culminerà in un percorso esperienziale interattivo fatto di arti visive e sonore, performance teatrali e degustazioni sensoriali.

Un’assoluta novità che si svolgerà in un ambiente appositamente progettato da Novelty Srl, partner e coordinatore tecnico degli organizzatori , per offrire ai visitatori un’esperienza senza precedenti.

«Perciò – dicono quelli di Makròs – , vi aspettiamo a Petrizzi in Largo Vittorio Emanuele III 22, dal 22 al 27 febbraio, dalle ore 15.30 alle ore 18.30, con ingressi contingentati e prenotazione obbligatoria, nel pieno rispetto delle regole anti Covid19.

Ovviamente, solo per menti curiose».

Il Progetto è finanziato dalla Regione Calabria – Dipartimento Istruzione e Attività Culturali – Settore 4, con il FUC 2020 Per info e prenotazioni: info@makros.it 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.