Stampa Stampa
17

‘CORAGGIO ITALIA’, MASSIMO RIPEPI “SPOSA” IL PROGETTO FUCSIA


Il consigliere comunale di opposizione a Reggio Calabria: “Continuerò le mie battaglie sul territorio come prima e più  di prima”

di REDAZIONE 

CATANZARO –  2 OTTOBRE 2021 –  L’ingresso in ‘Coraggio Italia’, partito fondato da Luigi Brugnaro e Giovanni Toti, del consigliere comunale di opposizione a Reggio Calabria Massimo Ripepi ha concluso positivamente la campagna elettorale della nuova forza politica che appoggia Roberto Occhiuto alla Presidenza della Regione Calabria.

«Ho aderito a Coraggio Italia in quanto condivido l’importanza di riaffermare quei valori e quei principi che hanno come fondamento la centralità della persona e la voglia di guardare al futuro offrendo ai cittadini, soprattutto, ai giovani, una realtà diversa di cui andare fieri.

Un’area moderata del fare che ha l’obiettivo di creare per il territorio, una classe dirigente dotata di competenza e capacità. Solo attuando una politica del fare, si potrà   ridare dignità alla nostra terra».

Queste le prime parole di Massimo Ripepi, da sempre in prima linea con le sue battaglie per Reggio Calabria.

«In questi giorni – aggiunge Ripepi – ho incontrato il Presidente Luigi Brugnaro e il Senatore Gaetano Quagliariello, ho sentito anche il Vicepresidente vicario Giovanni Toti e   l’On. D’Ettore.  Relazionandomi con loro, si è rafforzata la mia intenzione di aderire a Coraggio Italia con maggiore vigore sulla base del programma del partito». 

«Sono, quindi, entusiasta di poter condividere questo percorso politico che parte proprio dalla Calabria», conclude Ripepi.

Dal canto suo l’onorevole Francesco Bevilacqua parla «di un ingresso eccellente, in scia con la volontà del partito di puntare sulle competenze, esperienze e professionalità in grado di imprimere un reale e proficuo cambio di passo alla Calabria».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.