Stampa Stampa
6

COPPA ITALIA CALCIO A 5, TOCCA ALLA LAMEZIASOCCER


Lametini attesi oggi sul campo del Bovalino

di REDAZIONE 

LAMEZIA TERME (CZ)  – 28 SETTEMBRE 2019 –  Prima gara di Coppa Italia ed ultimo test precampionato per la Lameziasoccer chiamata a recarsi oggi pomeriggio sul campo del Bovalino.

La formazione lametina è stata inserita nel gruppo 8 di Coppa Italia in un triangolare che vede insieme agli ionici anche il Città di Cosenza.

Nella prima gara la squadra ionica ha espugnato il Palaferraro di Cosenza per 5-2 con una buona prestazione ma si è vista infliggere la sconfitta a tavolino per 6-0 in quanto ha schierato in campo un atleta che aveva una squalifica da scontare.
Dente avvelenato per la squadra di mister Venanzi che aveva messo già nel mirino il passaggio del turno ed ora vorrà subito rifarsi tra le mura amiche della palestra “La Cava”.

Un osso duro dunque per la formazione di Bebo Carrozza che, più che al risultato, comunque da non sottovalutare visto che la prossima gara del triangolare si giocherà in casa il 21 dicembre, guarderà alla prestazione del gruppo ad una sola settimana dallo storico debutto in serie B della squadra lametina. Una scalata impressionante quella degli orange, in pochi anni arrivati alla cadetteria nonostante i problemi logistici ormai noti ed arcinoti.

Anche questo precampionato è stato caratterizzato dai soliti problemi logistici per gli allenamenti, che comunque, i ragazzi hanno affrontato con impegno ed entusiasmo consci che sarà un torneo duro in cui ci vorrà il massimo impegno per restare alla luce del sole.

Ed a proposito di luce, uno spiraglio si è aperto in settimana nelle dense nubi che hanno coperto l’attività, non solo della Lameziasoccer ma di tutto lo sport lametino.

La Divisione Calcio a 5 ha infatti effettuato il sopralluogo al PalaSparti per l’omologazione dell’impianto in vista della prima di campionato che, alla luce delle considerazioni della commissione, potrebbe aprire, con tutte le prescrizioni del caso, proprio in occasione dell’esordio in campionato sabato prossimo contro la formazione del Mascalucia.

Mister Carrozza appare abbastanza fiducioso e confida nel lavoro dei suoi calcettisti: “Stiamo lavorando ormai dal 22 agosto per essere pronti a questa nuova esperienza, cercando l’amalgama per disputare al meglio un campionato nazionale. Vedo sempre più feeling fra i ragazzi e questo non può che rendermi ottimista per il futuro”.

Un futuro che la società spera di essere più rosa (o orange) che mai tant’è che non si è fermata un minuto, con il DS Samele ha tenuto sotto controllo ogni movimento pronto a cogliere buone opportunità. Così nelle ultime ore la formazione lametina ha aggiunto una freccia in più al proprio arco con l’ingaggio di Antonio Scalese.

Il neo acquisto orange arriva alla corte di Carrozza dopo i mportanti esperienze nel calcio a 11 con la maglia della Vigor Lamezia, dove ha esordito in Serie C, con il Grottaglie in D e poi Eccellenza con le maglie del Sambiase, Scalea e lo scorso anno Acri.

La gara di Bovalino, sabato ore 17, sarà la cartina di tornasole sul lavoro fatto in questo mese di preparazione e l’ultima per provare a correggere eventuali errori tecnici o mentali.

Questi i convocati per la trasferta di domani. Portieri: Giovinazzo e Sperli. Giocatori di movimento: Costanzo (under), Montesanti, Morelli, Mantuano (under), De Masi (under), Iozzino, Monterosso, Deodato, Gerbasi, Scalese.

La gara sarà diretta dai Sigg. Danilo Inserra di Caltanissetta e Francesco Quartaronello di Messina mentre il segnapunti sarò il sig. Fabio Alfio Sfilio di Acireale.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.