Stampa Stampa
17

CONSIGLIO REGIONALE, DOMENICO TALLINI ELETTO PRESIDENTE


“Non era il mio obiettivo, ma non mi tiro indietro”

di REDAZIONE 

REGGIO CALABRIA –  26 MARZO 2020 –  Parte il primo consiglio regionale dell’era Santelli. 

Presieduta da Pippo Callipo, leader del centrosinistra, quale componente anziano, l’assise ha il nuovo presidente.

Dopo avere accolto la proposta di Gianluca Gallo (FI) di evitare la doppia seduta per l’elezione, la scelta è caduta su Domenico Tallini, anche lui “azzurro”. 

Il neo presidente assicura alla minoranza che svolgerà il suo compito super partes.

«L’indicazione della mia persona è frutto della fatalità – dice – . Non mi ero posto questo obiettivo. Ma quando mi hanno chiamato alla responsabilità non mi sono tirato indietro».

Poi uno sguardo all’ emergenza sanitaria per la quale sottolinea «la necessità di formare in fretta le commissioni Bilancio e Sanità».

Hanno votato in 31. Primo voto inutile. Tallini ha ottenuto 18 preferenze ma ci sono state 13 schede bianche. A Tallini servono 21 voti a favore per diventare il presidente dell’Astronave

Anche la seconda votazione è senza esito. 17 voti Tallini, 12 schede bianche, 1 voto per Giuseppe Neri e 1 voto (nullo) per Jole Santelli. La maggioranza qualificata non c’è.

Al terzo tentativo Tallini la spunta. E’ il nuovo presidente del Consiglio regionale. 20 voti per Tallini, 4 per Esposito ed 1 per Neri. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.