Stampa Stampa
14

CONSIGLIERE E DIPENDENTE COMUNALI AGGREDITI A CROTONE, INDAGA LA POLIZIA


Ad altro impiegato danneggiato l’ufficio

di REDAZIONE 

CROTONE –  20 SETTEMBRE 2022 – La Digos della Questura di Crotone ha avviato indagini su un’aggressione messa in atto da una persona, che sarebbe già stata identificata, ai danni del consigliere comunale di opposizione Fabrizio Meo e di un dipendente dell’ente.

I motivi dell’aggressione, il responsabile della quale si é dato alla fuga, sono al vaglio adesso degli investigatori.

La stessa persona ha anche danneggiato l’ufficio di un altro dipendente comunale.

Sia i due aggrediti che il dipendente il cui ufficio é stato danneggiato hanno presentato denuncia alla polizia.

Quanto é accaduto é stato condannato dal sindaco, Vincenzo Voce.

“Si tratta – ha affermato Voce in una nota – di un episodio gravissimo che è sintomo del clima che si sta vivendo in questi mesi e che sta colpendo, in particolare, l’istituzione comunale”. 

Il sindaco ha anche reso noto che “domani, in segno di protesta contro gli episodi messi in atto ai danni del consigliere Meo e dei due dipendenti comunali, amministratori e personale scenderanno in piazza, davanti alla sede dell’ente, per esprimere solidarietà alle vittime delle intimidazioni e denunciare il clima di intolleranza che sta investendo, nel suo complesso, l’Amministrazione comunale”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.