Stampa Stampa
310

COMUNALI, TUTTINSIEME PER SQUILLACE E IL SOGNO DI UN NUOVO RINASCIMENTO


Alla Casa delle Culture il candidato a sindaco Oldandi Mesoraca ha presentato i componenti della lista. Vogliamo riportare la citta dove merita

Immagini e articolo di Franco POLITO

SQUILLACE (CZ) – 24 MARZO 2019 Nella vita capita di incrociare delle parole magiche. Imperativi categorici. Forza vincolante a cui non si pu sfuggire.

Capita anche ai candidati a sindaco. Oldani Mesoraca, giornalista, lo . Alle elezioni comunali del prossimo 26 maggio guider Tuttinsieme per Squillace.

Anche lui ha incrociato delle parole magiche Sono quel non ti puoi tirare indietro dettegli da un amico allinizio dellavventura elettorale, cominciata un anno fa quando annunci ufficialmente la decisione di presentarsi per la fascia tricolore.

Ieri, alla Casa delle Culture, le tira fuori dal secretum del suo cuore durante la presentazione della lista. La mia candidatura spiega figlia della volont di ridare a questa citt ci che mi ha dato in questi anni. Nasce dal desiderio di vederla rifiorire, risalire la china e ricollocarsi dove la storia lha posta naturalmente.

Non lo dice espressamente, ma Mesoraca auspica un nuovo rinascimento squillacese per il quale valsa la pena metterci la faccia.

Assieme a lui, compagni di avventura nella scalata per un posto a Palazzo Pepe, ci saranno Pina La Luna, Daniela Lioi, Concetta Sinopoli, Mimmo Albanese, Tonino Facciolo, Francesco Lioi, Sandro Mauro, Claudio Panaia, Saverio Settembrino ed Enzo Zofrea.

Non siamo ancora al completo spiega – perch giusto lasciare spazi a eventuali due ripensamenti. Intanto, in maniera innovativa, ci si presenta agli elettori.

Si comincia dalla Casa delle Culture luogo in grado – evidenzia – di cementare nel nome del sapere le diverse istanze politiche presenti nella liste in vista del bene comune degli squillacesi.

Tra essi un posto privilegiato lo hanno i giovani erroneamente visti come il futuro e non come il presente e che qualcuno voleva collocarli di fianco sbotta Mesoraca.

Che, pi volte parla di sfida per la quale serve coraggio, rispetto reciproco e senso di responsabilit . Doti che tutti i miei compagni di viaggio possiedono – rimarca – e che hanno tirato fuori resistendo alle sollecitazioni e alle provocazioni indirizzando con intelligenza la loro scelta verso unidea che vuol fare vincere il bene comune.

Tradotto: Squillace deve tornare a primeggiare in tutti i settori. Un bisogno avvertito da molti. Mesoraca racconta di averlo percepito nella campagna dascolto iniziata subito dopo lannuncio della candidatura.

La societ civile, le associazioni, gli artigiani, i cittadini e i vacanzieri – riferisce – mi hanno chiesto di riavere la grande Squillace perch niente ha smosso lamministrazione comunale dellultimo quinquennio.

E allora? Allora serve uno scatto dorgoglio la ricetta Mesorachiana unidirezionale e frutto di un lavoro non contro qualcuno ma per Squillace.

Arriva il momento di svelare il simbolo. Tra le scritte Tuttinsieme per Squillace e Oldani Mesoraca Sindaco ci sono i tre simboli caratterizzanti la comunit locale.

C Cassiodoro a rappresentare la cultura; c la ceramica, simbolo della prestigiosa tradizione artigianale; c il mare, espressione del turismo possibile.

Da qui intendiamo ripartire per recuperare la nostra Squillace – annuncia Mesoraca – con idee concrete e senza mega progetti ma anche spinti dal desiderio di smentire lallarmismo lanciato giorni addietro da qualcuno sul possibile fallimento del Comune.

In realt ci non esiste nelle carte, il dissesto finanziario chiuder con numeri positivi e, a breve, il commissario prefettizio approver il bilancio di previsione.

Poi via con una breve sintesi del programma elettorale suscettibile di integrazione e aggiornamenti con le proposte dei cittadini. Rifiuti, lungomare, abbattimento barriere architettoniche, decoro urbano, cimitero, castello, messa in sicurezza scuole, legalit e turismo congressuale tra i must di Tuttinsieme per Squillace.

Come prima uscita pu bastare cos. Se ci siamo presentati bene – conclude Mesoraca – votateci, altrimenti votateci lo stesso.

Per forza, con quelle parole magiche.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.