Stampa Stampa
64

COMUNALI, LA PAROLA ALLE URNE: L’AFFLUENZA ALLE URNE (AGGIORNATO)


Al voto anche sette Comuni delle Preserre Catanzaresi e del Basso Jonio Soveratese. Seggi aperti dalle 7 alle 23. Scrutinio in nottata

di Franco POLITO

 PRESERRE (CZ) –  10 GIUGNO 2018 –  Sono complessivamente 761 i Comuni italiani interessati dalle elezioni amministrative in programma oggi, domenica 10 giugno.

Di questi 52 in Calabria per un totale di 176.678 elettori chiamati alle urne. Si tratta di Comuni tutti sotto i 15mila abitanti, per cui in nessun caso è previsto il ballottaggio del doppio turno.

Il più popoloso, restando sempre al quadro regionale, è Locri in provincia di Reggio Calabria con una popolazione che supera di poco i 12mila abitanti. Seggi aperti dalle 7 alle 23. Scrutinio nella notte.

In Calabria alle ore 12 l’affluenza è stata del 17,54%. L’affluenza più alta è stata rilevata nella provincia di Crotone: 20,76%, a seguire Cosenza 19,83 %, Catanzaro 17,31%, Reggio Calabria 14,57% e Vibo Valentia 13,13%. Si registra quindi un aumento percentuale rispetto alle precedenti omologhe elezioni dove alle 12 aveva votato il solo il 12,22%

Il voto coinvolge anche sette del comprensorio delle Preserre Catanzaresi e del Basso Jonio Catanzarese. 

Cardinale la sfida è tra il sindaco uscente Pino Marra (Insieme per Cardinale) e Danilo Stagliano’ (Io Partecipo), fresco di cinque anni di opposizione. 

Montauro, che vuole uscire dal commissari manto, la contesa è tra Franco Roberto  (Progetto Montauro) e Giuseppe Schipani (Lavoriamo Insieme per Montauro).

Sfida a due anche a Gasperina. Da una parte c’è l’uscente Gregorio Gallello(Insieme per Gasperina), dall’altra Domenico Lomanni (Alleanza per Gasperina), all’opposizione durante la consiliatura.

Tre, i  contendenti, invece, a Staletti. Se la giocano Alfonso Mercurio (Liberamente), il primo cittadino uscente Concetta Stanizzi (Per Stalettì) e Pantaleone Narciso (Ripartiamo Stalettì).

Tre i candidati pure a  Satriano. Per uscire dal commissariamento ci sono Alessandro Catalano (Nuovamente #Satriano), Aldo Battaglia (Alba per Satriano) e Michele Loiero (Salva Satriano).

Stesso numero di aspiranti sindaco a Santa Caterina: Stella Criniti (Apertamente), Ciccio Severino (Il Faro) e Raffaele Pilato(Cambiamo Santa Caterina).

Guardavalle, infine, gli aspiranti alla fascia tricolore sono  Pino Ussia (Trasparenza) e Antonio Tedesco  (Civiltà politica). 

In provincia di Catanzaro si vota anche a Magisano e Decollatura.  

Sedici i centri alle urne in provincia di Cosenza, si tratta di: Bonifati, Canna, Cariati, Casali Del Manco, Castrolibero, Corigliano Calabro, Dipignano, Maiera’, Malito, Mandatoriccio, Marano Marchesato, Paterno Calabro, Piane Crati, San Lucido, San Martino Di Finita, Serra D’Aiello, Terravecchia.

In provincia di Crotone si vota in quattro Comuni: Cerenzia, Petilia Policastro, Savelli, Scandale, mentre altri sei sono i centri chiamati alle urne in provincia di Vibo Valentia: Dinami, Filandari, Gerocarne, Mileto, Parghelia, Polia.

Infine, per la provincia di Reggio Calabria, si eleggono sindaco e Consigli comunali in undici comuni: Candidoni, Condofuri, Cosoleto, Fiumara, Gioiosa Ionica, Locri, San Pietro di Carida’, San Procopio, Santa Cristina D’Aspromonte, Seminara, Serrata.

Proprio nella provincia di Reggio Calabria si registrano le maggiori curiosita’. Non si vota, infatti, a San Luca, dove non e’ stata presentata alcuna lista. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.