Stampa Stampa
928

COMUNALI A SAN VITO IONIO, “LIBERAMENTE” SI PRESENTA AGLI ELETTORI: «RIPARTIRE DALLE IDEE»


Francesca Savari: “Crediamo nel coinvolgimento e nella partecipazione dei cittadini”

di REDAZIONE

SAN VITO SULLO IONIO (CZ) –  28 LUGLIO 2020 –  Ripartire dalle idee, dai temi, dai programmi, ma anche dalla passione, dal coinvolgimento, dalla partecipazione dei cittadini sulle scelte che riguardano l’interesse collettivo.

Il movimento civico “Liberamente” traccia la strada per costruire il futuro di San Vito sullo Ionio in vista delle prossime elezioni comunali di settembre. Un futuro di cambiamento, netto e radicale.

Presentandosi in pubblico, nel corso di una manifestazione molto partecipata e ricca di interventi, nel piazzale all’aperto della “Filanda”, i fondatori del progetto politico hanno delineato le linee guida di un impegno che vede tanti giovani e tante donne protagonisti di una rivoluzione copernicana “che rimette al centro il meccanismo della cittadinanza”.

Lo hanno spiegato nel dettaglio l’architetto Francesca Savari (indicata dai “rumors” come possibile candidata a sindaco) e il docente universitario Gianfranco Macrì, introducendo la manifestazione moderata dal giornalista Francesco Pungitore.

Sono seguiti gli interventi di Fabrizio Fossella, Roberto Galati, Francesco Denaro, Cristoforo Tassone e Francesca Filodoro che hanno esplicitato un articolato ventaglio di riflessioni sull’economia, il lavoro, l’agricoltura, la cultura, le politiche giovanili, l’ambiente e il territorio. Marilisa Bertuca ha, quindi, presentato gli esiti di un questionario attraverso il quale il movimento ha centrato bisogni e priorità d’intervento: più della metà delle risposte ha fatto riferimento alla necessità di dare al paese una gestione amministrativa competente, in grado di ricostruire un tessuto sociale lacerato.

“Costruire un nuovo corso della politica” l’auspicio conclusivo degli organizzatori che hanno testimoniato anche il supporto ricevuto da tanti sanvitesi, fuori sede per studio o per lavoro.

Legàmi che resistono alla logica dell’abbandono e della rassegnazione e che aprono ulteriori margini di speranza per il futuro di San Vito.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.