Stampa Stampa
34

COMUNALI A CATANZARO, DENISE PRIOLO (IAC): «RIMETTIAMO I GIOVANI “AL CENTRO” DELLA VITA POLITICA»


La giovane esponente politica: “Pronta  a scendere in campo alle prossime elezioni comunali”

di REDAZIONE 

CATANZARO  – 10 MAGGIO 2022 – Denise Priolo, giovane attivista di Italia Al Centro, nuovo partito di Giovanni Toti e del senatore Gaetano Quagliariello, ha un obiettivo primario: rimettere concretamente i giovani “al centro” della scena politica, per poter garantire una crescita personale e di competenze.

«Ho avuto la possibilità di fare esperienze positive e costruttive – afferma la Priolo – , con il sostegno di tanti amici e dei tanti dirigenti del partito. Li ringrazio per aver riposto ancora una volta la loro fiducia in me e per avermi invitato a far parte di questa squadra in cui i valori liberali sono protagonisti. 

Ho dato il mio contributo alle elezioni regionali, sono fiera del mio risultato e dell’elezione del consigliere regionale Francesco De Nisi. Darò il mio personale contributo anche alle prossime elezioni comunali di Catanzaro!»

Denise Priolo aggiunge: «In “Italia al centro” militano tanti giovani con i quali non abbiamo mai smesso di lavorare e di credere in un futuro migliore. Proprio dal nostro impegno, dalla voglia di cambiamento e dal nostro coraggio nasce la mia candidatura alle imminenti elezioni comunali della mia città, Catanzaro. 

Poter contribuire con idee, progetti, competenze al miglioramento del capoluogo di regione è per me una grande missione che spero di portare a termine con l’aiuto di tutti i cittadini onesti e liberi, contraddistinti dall’amore per la loro città.

Troppi giovani lasciano la nostra terra per cercare una fortuna che dovrebbero avere proprio qui, costretti ad andare via per l’assenza di politiche che mettano il sud in condizioni di recuperare il gap con il resto d’Italia. 

Una situazione che ci rende isolati, non solo geograficamente, ma anche dal punto di vista economico e commerciale.”

Quindi conclude: «Il bagaglio che porterò con me in questo viaggio non può che contenere principi e valori condivisi con il gruppo di lavoro che dal primo giorno mi ha accompagnato.

Prospettive e ambizioni? Ovviamente quelle di una trentenne sognatrice che non può che sperare di vedere la propria città presto rifiorire culturalmente e turisticamente.   Partendo proprio dal ribaltare quello che oggi è il risultato di una politica ventennale sulla città.

Insieme, possiamo cambiare finalmente le cose, facciamo rinascere Catanzaro con Italia al Centro e con Donato sindaco!»

Anche la Priolo, come in questi giorni il senatore Gaetano Quagliariello, è convinta che il risultato delle due liste sarà fondamentale per permettere al professor Valerio Donato di amministrare la città già dopo il primo turno.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.