Stampa Stampa
267

COMMOZIONE A SQUILLACE, ADDIO AL PROF. FRANCESCO TAVERNITI (AGGIORNATO CON VIDEO)


Galantuomo d’altri tempi, era cresciuto ed ha vissuto con totale appartenenza alla comunità

di Franco POLITO 

SQUILLACE (CZ) –  18 NOVEMBRE 2022 – Ha chiuso per sempre gli occhi, a Squillace, il professor Francesco Taverniti, sindaco della città tra la fine degli anni ’60 e  il 1975  oltre che  storico funzionario della direzione didattica della scuola elementare del posto.

Galantuomo d’altri tempi, era cresciuto ed ha vissuto a pane e Democrazia Cristiana, rispetto, educazione, gentilezza, garbo, cristianità e totale appartenenza alla comunità.

Con un pubblico ricordo «L’Amministrazione comunale tutta si unisce al dolore della famiglia per la grave perdita, interpretando i sentimenti di tutto il popolo squillacese. 

Ha gestito il suo mandato con grande umanità, professionalità e impegno, in un momento difficile riferito alla circostanze socio-culturali del postmoderno.

Si è confrontato con i problemi della disoccupazione, dell’analfabetismo e dell’emigrazione. Sempre equilibrato e disponibile ha avuto l’apprezzamento delle forze locali dei partiti e dei tanti giovani».

Le esequie verranno celebrate domani, in basilica, alle ore 15: 30.

Alla moglie Carmela e ai figli Salvatore (nostro collaboratore e corrispondente “Gazzetta del Sud”), Ginella e Rosanna la fraterna vicinanza di Preserreedintorni. 

Nella foto Taverniti (a destra) con l’allora vescovo di Squillace, mons. Armando Fares 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.