Stampa Stampa
27

COMMISSARIAMENTO ALLE SPALLE, A MONTAURO INIZIA L’ERA CERULLO


Primo consiglio comunale dopo il voto del 20 e 21 settembre

 di Salvatore CONDITO 

MONTAURO (CZ) –  7 OTTOBRE 2020 –  Dopo una gestione commissariale, torma un’amministrazione comunale alla guida di questo borgo collinare, una compagine che vede la lista “ Idea Montauro” vincere la competizione elettorale.

Un Consiglio comunale, carico di emozioni ma dettato dalla normativa Covid 19 che ha portato a seguire i lavori in streaming per numerosi cittadini che non sono riusciti a entrare nel teatro comunale.

Un neo Sindaco Giancarlo Cerullo emozionato nel prestare giuramento alla Repubblica Italiana, indossando la fascia tricolore, poi spazio a una sua relazione programmatica in cui è evidenziato un concetto nuovo: distensione pacificazione e unione d’idee, parole forti in cui il neo Sindaco ha voluto evidenziare nella prima assise d’insediamento.

Un intervento ampio in cui lo stesso Sindaco Giancarlo Cerullo ha lanciato un miglioramento dei servizi essenziali attraverso una politica di ‘fusione’ tra i Comuni vicini, senza campanilismi ma come unico obiettivo migliorare la qualità di vita dei cittadini.

Un segnale anche ai sindaci dei Comuni di Stalettì e Gasperina per un incontro per affrontare temi di rilancio del territorio, l’ambiente, un tema caro al neo sindaco, nel suo programma elettorale è evidenziato l’opportunità di creare una struttura di compostaggio di recupero del materiale di rifiuto. 

Due gli assessori che aiuteranno il Sindaco in quest’amministrazione: Antonio Pantaleone Cerullo Vice sindaco con deleghe (viabilità, politiche comunitarie, infrastrutture) una figura non nuova alla politica sempre vicino alle posizioni del Nuovo PSI nella corrente dell’ex Assessore regionale Saverio Zavettieri, notevole il suo impegno per il finanziamento del complesso monumentale della Grancia di s. Anna.

Paolo Mattia (Turismo, Ambiente, Toponomastica, diritti degli animali, decoro urbano Pantaleone Aiello con delega (Urbanistica, gestione del territorio, tributi, marketing territoriale), mentre nello spirito di collaborazione e valorizzazione dei consiglieri deleghe a tutti un ritorno di Mariangela Carito consigliere uscente dell’amministrazione Roberto Franco, avrà le deleghe di Cultura, pari opportunità, sanità, servizi sociali.
Antonio Destito (Personale, Polizia municipale, Politiche giovanili); Paolo Mattia (Turismo, Ambiente, Toponomastica, diritti degli animali, decoro urbano);Antonio Schiavone (Attività produttive, sport, associazionismo); infine Saverio Schipani (Lavori pubblici, sicurezza sul lavoro).

Nominati anche due consiglieri per il borgo e due per frazione Marina rispettivamente Antonio Destito e Antonio Schiavone; Leo Aiello e Paolo Mattia che avranno il compito di coordinamento tra i vari consiglieri.

Un intervento di dialogo e apertura come rilevato nell’intervento del capogruppo di minoranza Roberto Sestito, che ha auspicato una nuova stagione per questo paese improntata sul confronto nei reciproci compiti assegnati dagli elettori.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.