Stampa Stampa
36

COLTIVAZIONE CANAPA INDIANA, UN ARRESTO NEL CATANZARESE


Piantagione con complessive 100 piante, dalle quali sarebbe stato possibile ricavare circa 4000 dosi di stupefacente

di REDAZIONE 

SAN PIETRO A MAIDA (CZ) – 24 GENNAIO 2020 –  I Carabinieri della Compagnia di Girifalco hanno eseguito l’ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Catanzaro, a carico di D.M.,55 anni di San Pietro a Maida.

L’uomo è stato tradotto al carcere di Catanzaro – Siano, dove espierà la pena residua di 2 anni e 3 mesi, oltre alla pena accessoria dell’interdizione dei pubblici uffici per 5 anni.

La condanna è scaturita da un procedimento penale che ha coinvolto il soggetto per il reato di  coltivazione di cannabis.

I fatti risalgono all’agosto 2014 e si sono verificati in San Pietro a Maida, località Iannivecchio, dove era stata realizzata una  piantagione di canapa indiana con complessive 100 piante, dalle quali sarebbe stato possibile ricavare circa 4000 dosi di stupefacente.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.