Stampa Stampa
5

COLOR FEST, A MAIDA TORNA LA MUSICA INDIPENDENTE


Appuntamento i prossimi 12 e 13 agosto con il sottotitolo “Anche quest’anno un’edizione in sicurezza”

di REDAZIONE 

MAIDA (CZ) –  4 MAGGIO 2021 – La musica in Calabria non si ferma: torna in estate l’appuntamento con Color Fest, il festival di musica indipendente che lo scorso anno ha visto tra i protagonisti Colapesce e Dimartino.

L’edizione 2021, in programma il 12 e 13 agosto, avrà come sottotitolo “È una questione di qualità” e sarà accolta come negli spazi verdi dell’Agriturismo Costantino di Maida, a pochi passi da Lamezia Terme.

Primo artista annunciato Iosonouncane nell’unica data calabrese del suo tour.

“Stessi spazi, artisti diversi, tra giovani conferme della musica e nuove scoperte, ‘perché – spiega il direttore artistico Mirko Perri – programmare è una questione di qualità ma anche di resistenza’.

Nonostante tutto il Festival va avanti, lo scorso anno abbiamo dimostrato – aggiunge – che si può fare e anche quest’anno organizzeremo un’edizione in sicurezza: continuiamo non solo per dare un segnale di presenza in uno dei settori più colpiti dalla crisi pandemica, ma per il nostro pubblico che ha dimostrato scrupolosità e rispetto delle misure anticontagio. Esserci diventa una questione di qualità”.

“Noi veicoliamo cultura – sostiene ancora Perri – grazie al festival siamo riusciti a creare un indotto economico importante, noi stessi viviamo di musica.

Programmare un evento culturale nel cuore della Calabria significa contribuire alla crescita del nostro territorio, dare la possibilità di fruire dell’arte e non in ultimo legarla all’offerta turistica per chi viene da fuori”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.