Stampa Stampa
13

COLOR FEST A MAIDA: PUBBLICO ENTUSIASTA PER LA DECIMA EDIZIONE CHE SI CHIUDE CON 8000 PRESENZE IN 3 GIORNI


Annunciate le nuove date 11, 12 e 13 agosto 2023 e il claim: Amarsi un po’

 di REDAZIONE 

MAIDA (CZ) – 16 AGOSTO 2022 Una decima edizione oltre ogni aspettativa che ha registrato in 3 giorni 8000 presenze, con 21 artisti in cartellone e pubblico entusiasta per i grandi live.

I partecipanti di Color Fest 10, nel verde dell’Agriturismo Costantino di Maida, hanno premiato questo importante anniversario con tantissime presenze da tutta Italia, per una manifestazione che si riconferma uno dei principali appuntamenti musicali a Sud, ospitando band e artisti in esclusiva per la Calabria.

«Sono 10 anni di successi – conferma il direttore Mirko Perri – abbiamo lavorato per la crescita di un evento che potesse offrire qualità ed essere al tempo stesso incisivo non solo in termini di offerta culturale del territorio ma anche come attrattore turistico. Oggi possiamo dire di esserci riusciti».

Color Fest 10 è il posto in cui la musica in Calabria si esprime e ora si guarda all’undicesima edizione con uno sguardo ampio che si allarga al mondo: «Sentiamo sempre più spesso di cose orribili, dalle guerre alla pandemie, è un periodo difficile quello che stiamo attraversando, non rimane pertanto che Amarsi un po’ come recita il claim della prossima edizione.

Si guarda al prossimo anno con il desiderio di condividere nuovamente emozioni attraverso la musica. Per questo abbiamo scelto Battisti per immaginare l’edizione del 2023», conclude Perri.

Non solo un claim ma un’espressione che vuole diventare una profonda riflessione, attraverso l’arte e la musica, sul nostro presente, per guardare ad un cambiamento radicale non solo in termini artistici, ma culturali, dalla Calabria al resto del mondo.

«Abbiamo spesso riflettuto con Mirko Perri, Salvo Bilotti e Armando Bevilacqua, organizzatori del Festival, sul fatto che con questa decima edizione si chiude un cerchio – commenta il direttore organizzativo Armando Canzonieri – . Abbiamo espresso una certa linea da un punto di vista organizzativo e artistico ponendo le basi per aprire un nuovo percorso.

Il decimo anno del Color Fest è un nuovo anno zero perché la voglia di organizzare eventi di qualità che hanno a cuore la musica, ma che si aprono anche a tutti gli ambiti della cultura è rimasta intatta, potenziandosi con nuovi interessi, nuovi orizzonti. Ma adesso ci sentiamo pronti per dare al Festival e alla Calabria qualcosa in più. Ne è l’esempio il fatto che quest’anno abbiamo chiuso il festival con 2 band dal respiro internazionale: Notwist e Nu Genea.

Dieci anni per noi sono indubbiamente un traguardo ma soprattutto un nuovo inizio».

La decima edizione è stata arricchita dalla produzione, targata Color, di un podcast che ha coinvolto band, organizzatori e pubblico e che uscirà nei prossimi mesi. Un modo nuovo per raccontare a 360 gradi gli incontri, le emozioni, le difficoltà e le soddisfazioni di una comunità che si ritrova ogni anno intorno al festival.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.