Stampa Stampa
10

COLIFORMI ED ESCHERICHIA NELL’ACQUA, VIETATO USARLA A SATRIANO CENTRO STORICO


Ordinanza del sindaco dopo esito analisi su fontane largo Guarna e via Cesare Battisti

di Franco POLITO

SATRIANO (CZ) –  28 APRILE 2021 –  Problemi con la potabilità dell’acqua a Satriano centro storico.

 Le risultanze delle analisi condotte sui campioni prelevate dalle fontane pubbliche di Largo Guarna e via Cesare Battisti non lasciano dubbi: 11 coliformi nella prima; 15 coliformi e 2 escherichia coli nella seconda. 

Quanto basta per indurre il sindaco Massimiliano Chiaravalloti ad emettere ordinanza cautelativa a garanzia della salute pubblica. 

«Divieto di utilizzare l’acqua della rete idrica comunale del centro storico» si legge nel provvedimento. 

Tradotto: l’acqua non potrà essere utilizzata per uso alimentare; lavaggio e la preparazione degli alimenti; igiene orale; lavaggio stoviglie e utensili da cucina; lavaggio apparecchiature sanitarie; lavaggio oggetti per l’infanzia (biberon, contenitori pappe, ecc.). 

Consentito, invece, l’uso per la pulizia della casa e il funzionamento degli impianti sanitari e per l’igiene della persona con le esclusioni sopra citate. 

«Stiamo già effettuando gli interventi necessari per la risoluzione del problema – rassicura Chiaravalloti -, in attesa poi che l’Asp di Catanzaro faccia nuovamente le analisi nei prossimi giorni. 

Nel ribadire che la problematica investe solo il centro storico, informeremo la cittadinanza sugli sviluppi delle analisi e sulla risoluzione del problema». 

Copia del provvedimento è stata trasmessa all’Ufficio Tecnico Comunale,  alla Regione Calabria, all’Asp di  Catanzaro (Area Dipartimentale di Prevenzione di Soverato) e alla locale stazione dei carabinieri.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.