Stampa Stampa
23

COLI NELL’ACQUA, A TORRE RUGGIERO SCATTA IL DIVIETO DI USARLA


Torre Ruggiero

Ordinanza del sindaco Mario Barbieri dopo esito analisi su fontane pubbliche piazza Municipio e piazza del Popolo

 di Franco POLITO 

TORRE DI RUGGIERO (CZ) –  15 NOVEMBRE 2020 –  Problemi con l’acqua nel borgo caro alla Madonna delle Grazie.

 Recenti analisi batteriologiche hanno riscontrato la presenza di 45 e 35 coli totali sui campioni prelevati, rispettivamente, dalle fontane pubbliche di piazza Municipio e piazza del Popolo. 

Alle risultanze, comunicate dal Dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Catanzaro, ha fatto seguito un’ordinanza del sindaco Mario Barbieri. 

“Sino a nuova disposizione -c’è scritto nel provvedimento -, in via preventiva e cautelativa, disponiamo il divieto di utilizzare l’acqua della rete idrica comunale per uso domestico”.

 Non solo, ma in municipio hanno immediatamente attivato ulteriori controlli chimico-fisici e batteriologici.

 “Tra le altre cose – conclude Barbieri –  abbiamo provveduto ad una prima informazione alla popolazione”.

 Copia del provvedimento è stata trasmessa all’Asp di Catanzaro, Dipartimento di prevenzione U. O. Igiene degli Alimenti e della Nutrizione Unità funzionale di Soverato; alla Prefettura di Catanzaro; al Comando polizia municipale di Torre di Ruggiero e al Comando Stazione Carabinieri di Cardinale.  

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.