Stampa Stampa
6

CIS, ABRAMO INCONTRA I COMUNI DEL LAMETINO


Pianificate le proposte da presentare a Invitalia: “Non bisogna perdere tempo”

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) –  1 OTTOBRE 2019 –  “Non bisogna perdere tempo. Catanzaro è vicina a Lamezia Terme, basta con gli sterili campanilismi che hanno l’unico scopo di penalizzare le città”.

Il tour nei territori del presidente della Provincia Sergio Abramo, per dare impulso alla pianificazione delle proposte dei Cis, è partito dalla Città della Piana con un intento specifico: “Fare presto per non correre il rischio di perdere un’importante opportunità”.

L’incontro, svoltosi nella sala Napolitano del Comune di Lamezia, ha visto la presenza del commissario straordinario Francesco Alecci che ha introdotto i lavori, dei sindaci del comprensorio, del partenariato sociale ed economico della provincia e di esponenti politici.

“Abbiamo deciso di suddividere il territorio in aree – ha spiegato Abramo -, per fare in modo che gli incontri non siano dispersivi e che tutti abbiano la possibilità di parteciparvi. Il nostro obiettivo è quello di illustrare cosa sia realmente possibile fare attraverso i Contratti istituzionali di sviluppo, con l’augurio che tutti i territori siano pronti a raccogliere la sfida che ci si presenta.

Lamezia Terme sta vivendo un momento storico molto particolare, è urgente che i sindaci di questo comprensorio, insieme al partenariato sociale ed economico della provincia e ai presidenti degli ordini professionali, inizino a confrontarsi con i commissari che al momento reggono il Comune.

Entro il mese di ottobre dovranno essere presentati i progetti preliminari a Invitalia per cui non era possibile attendere lo svolgimento delle elezioni amministrative e, quindi, l’insediamento del nuovo sindaco”.

“Va precisato – ha concluso il presidente della Provincia – che ogni Comune può presentare il proprio progetto, l’occasione è di quelle che non si possono perdere. Dobbiamo dimostrare di essere capaci di portare avanti un piano ambizioso in grado di procurare benefici indiscutibili ai nostri territori”.

A fornire ai sindaci e ai tecnici comunali presenti ogni dettaglio utile alla predisposizione dei diversi progetti, ci ha pensato il dirigente Antonio De Marco.

Il cronoprogramma tracciato nel corso della riunione prevede, entro fine settimana, lo svolgimento di un tavolo tecnico ristretto nel quale si porterà  avanti il lavoro e, a seguire, un nuovo confronto con la Provincia di Catanzaro.

Intanto, il presidente Abramo oggi, alle ore 16, proseguirà la serie di incontri dedicati ai Contratti istituzionali di sviluppo nel centro polivalente di Davoli.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.