Stampa Stampa
38

CIRO’ MARINA (KR) – Grandinata nel territorio, Coldiretti chiede delimitazione del territorio e quantificazione economica dei danni


Amministrazione provinciale di Crotone attivi le procedure per il riconoscimento della calamita’ 

 DI REDAZIONE 

CIRO’ MARINA (KR) – 26 GIUGNO 2015 –  «La forte grandinata che si è abbattuta oltre dieci giorni fa sul cirotano, colpendo diverse colture ed in  particolar modo i vigneti proprio nella fase importante della maturazione delle uve, deve essere affrontata con risolutezza». 

Questo chiede Pietro Molinaro presidente di Coldiretti Calabria che invita l’Amministrazione Provinciale di Crotone  a mettere in atto le procedure previste con la relativa delimitazione del territorio e la quantificazione dei danni.   

«L’azione di monitoraggio delle zone colpite deve essere fatta in modo rigoroso  – precisa – essa è necessaria al fine di valutare l’incidenza dei danni e conseguentemente vengano attivate tutte quelle procedure necessarie per il riconoscimento dello stato di calamità naturale». 

Inoltre Coldiretti invita anche i Sindaci dei Comuni interessati  «affinché anch’essi continuino ad attivarsi  per verificare l’entità dei danni dovuti alla forte grandinata». 

La Coldiretti Calabria si rende disponibile ad ogni forma di collaborazione. 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.